Moto3 Jerez Prove 1: Fabio Di Giannantonio chiude in testa

Moto3 Jerez Prove 1: Fabio Di Giannantonio chiude in testa

Il pilota italiano svetta nelle FP1 davanti ad Aron Canet, Phillip Oettl e Jorge Martin, in top ten anche Bastianini, Migno, Dalla Porta e Arbolino.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Fabio Di Giannantonio mette la sua firma sul primo turno di prove libere al Circuito de Jerez-Angel Nieto: l’italiano del team Del Conca Gresini stampa proprio alla fine il miglior crono in 1:47.159, precedendo Aron Canet, Phillip Oettl ed il leader iridato Jorge Martin. Top ten anche per Bastianini, Migno, Dalla Porta e Arbolino.

La prima sessione di libere a Jerez scatta sotto un cielo coperto da nubi e con temperature piuttosto basse, ma non piove ed i piloti possono scendere in pista per provare il nuovo asfalto, completamente rinnovato rispetto alla scorsa stagione. La testa della classifica passa subito al leader iridato Martin, mentre dietro di lui vari piloti, tra i quali alcuni italiani, si contendono le altre posizioni. Da segnalare due wild card, vale a dire Jeremy Alcoba e Ai Ogura, con i rispettivi team con cui corrono nel CEV Moto3, mentre a metà sessione arriva la prima caduta, quella di Bezzecchi alla curva Michelin.

Come sempre, solo negli ultimi minuti registriamo i tempi più interessanti e quindi importanti cambi in classifica: il miglior tempo finale è quello realizzato da Fabio Di Giannantonio, che stacca di circa tre decimi Aron Canet, mentre a mezzo secondo troviamo Phillip Oettl, Jorge Martin e Marcos Ramirez. Sesta piazza per Gabriel Rodrigo, che chiude davanti agli italiani Enea Bastianini, Andrea Migno, Lorenzo Dalla Porta e Tony Arbolino. Così gli altri nostri portacolori: Marco Bezzecchi è 14°, Dennis Foggia è 16°, Niccolò Antonelli è 23° davanti a Nicolò Bulega.

La classifica

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy