Moto3: Enea Bastianini si frattura il polso destro

Moto3: Enea Bastianini si frattura il polso destro

Brutta tegola per Enea Bastianini: cade in allenamento e si frattura il polso destro. Incerta la sua presenza per il GP di Le Mans.

Brutta, bruttissima tegola per Enea Bastianini. Nel corso di una sessione di allenamento in moto il pilota riminese, alla sua terza stagione consecutiva nel Mondiale Moto3 con il team Gresini, è incappato in una brutta caduta in seguito alla quale è stata riscontrata la frattura del polso destro.

Dopo un consulto con il Dottor Michele Zasa della Clinica Mobile, è stato deciso che il diciottenne riminese verrà sottoposto a un’operazione questo pomeriggio presso l’Ospedale di Rimini dal Dottor Giannicola Lucidi, nella quale verrà ridotta la frattura e inserita una placca.

Bastianini spera di correre a Le Mans l’8 maggio prossimo, ma sarà possibile fare una previsione più precisa relativamente ai tempi di recupero soltanto dopo l’intervento.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy