Moto3 Enea Bastianini operato al polso destro

Moto3 Enea Bastianini operato al polso destro

Il pilota romagnolo della Honda Moto3 in sala operatoria per la rimozione della placca metallica al polso destro

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Operazione perfettamente riuscita per Enea Bastianini: il neo pilota del team Estrella Galicia 0,0 è stato operato questa mattina per rimuovere una placca al polso destro, inserita in seguito ad un infortunio. Ora sarà necessario un periodo di riposo, prima di iniziare la riabilitazione per tornare in forma.

A fine aprile “Bestia”, durante un allenamento di flat track in un circuito di San Marino, era caduto fratturandosi il polso destro. Il pilota era stato quindi operato al reparto di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale di Rimini dall’equipe del dottor Giannicola Lucidi ed era stata applicata una placca per facilitare i tempi di recupero.

Otto mesi dopo il giovane riminese è stato visitato sempre dagli stessi dottori e si è deciso per l’operazione. Queste le parole del dottor Lucidi: “Abbiamo rimosso la placca dal polso destro del pilota Enea Bastianini, visto che la frattura era completamente sistemata. L’intervento è stato soddisfacente e non ci sono state complicazioni.”

I medici hanno poi aggiunto che il pilota Moto3 trascorrerà la notte in ospedale e verrà dimesso domani a mezzogiorno, tornando a casa per un periodo di riposo prima di iniziare il processo di riabilitazione nelle prossime settimane.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy