Moto3 Catalunya Prove 1 Romano Fenati comanda su pista umida

Moto3 Catalunya Prove 1 Romano Fenati comanda su pista umida

Condizioni mezzo e mezzo asciutto-bagnato, bastano 5 giri a Romano Fenati per siglare il miglior tempo davanti a Joan Mir, Marco Bezzecchi e Lorenzo Dalla Porta.

Si risolve con un sostanziale “nulla di fatto” l’inaugurale sessione di prove libere del Mondiale Moto3 andata in scena sul (rinnovato) Circuit de Barcelona-Catalunya. La pioggia scesa nella nottata ha invitato gran parte degli attesi protagonisti a limitare allo stretto indispensabili le attività in pista complici le cosiddette condizioni di asfalto “mezzo e mezzo asciutto-bagnato. Aspettando un progressivo miglioramento per il secondo turno in programma a partire dalle 13:10, nei 40 minuti di attività il più veloce (o meglio, il “meno lento“…) risponde al nome di Romano Fenati, al quale sono bastati soli 5 giri per condurre la Honda NSF250RW #5 del Team Marinelli Rivacold Snipers in cima al monitor dei tempi in 2’06″206 a precedere il capo-classifica di campionato Joan Mir (2’06″573 con annesso rischio all’ultima curva ritrovandosi fuori dal cordolo di contenimento) ed una coppia Mahindra formata dai nostri Marco Bezzecchi (3° con i colori CIP Moto) e Lorenzo Dalla Porta, 4° da unico alfiere Aspar Team complice l’assenza per infortunio di Albert Arenas.

In una sessione chiaramente poco indicativa nel suo complesso in merito ai valori in campo, nella top-10 si rivede anche Niccolò Antonelli con il nuovo telaio “evoluzione” della sua KTM RC 250 GP ufficiale, nel bel mezzo di alcuni specialisti delle condizioni di scarsa aderenza: da Jakub Kornfeil (5°) a Nakarin Atiratphuvapat (9°) passando per Adam Norrodin autore del sesto tempo. Se il vincitore del Mugello Andrea Migno è 22°, nella top-20 spazio anche per Tony Arbolino (12°), Nicolò Bulega (16°) e Manuel Pagliani, autore del ventesimo crono con gli altri nostri portabandiera a seguire. Tra loro soltanto un assaggio delle condizioni della pista per Fabio Di Giannantonio (23°) o, nel caso di Enea Bastianini, restando addirittura a braccia conserte ai box, evitando di correre rischi inutili.

Chi invece si è reso protagonista di una caduta senza conseguenze alla nuova curva 10 (la ex-La Caixa) è Aron Canet, a terra al primo giro di pista e presto emulato con la medesima dinamica da Ayumu Sasaki (8° al Mugello) e da Aleix Viu, wild card d’eccezione con la KTM del 42Motorsport di Rafa e Alex Rins.

Moto3™ World Championship 2017
Circuit de Barcelona-Catalunya
Classifica Prove Libere 1

01- Romano Fenati – Marinelli Rivacold Snipers – Honda NSF250RW – 2’06.206
02- Joan Mir – Leopard Racing – Honda NSF250RW – + 0.367
03- Marco Bezzecchi – CIP – Mahindra MGP3O – + 0.376
04- Lorenzo Dalla Porta – Aspar Mahindra Moto3 – Mahindra MGP3O – + 0.797
05- Jakub Kornfeil – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot GP3-17 – + 0.821
06- Adam Norrodin – SIC Racing Team – Honda NSF250RW – + 1.023
07- Niccolò Antonelli – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.102
08- Philipp Öttl – Südmetall Schedl GP Racing – KTM RC 250 GP – + 1.191
09- Nakarin Atiratphuvapat – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 1.345
10- Bo Bendsneyder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.449
11- Jules Danilo – Marinelli Rivacold Snipers – Honda NSF250RW – + 1.657
12- Tony Arbolino – Sic 58 Squadra Corse – Honda NSF250RW – + 1.874
13- Jorge Martin – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – + 2.475
14- Kaito Toba – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 2.945
15- Juanfran Guevara – RBA BOÉ Racing Team – KTM RC 250 GP – + 3.033
16- Nicolò Bulega – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 3.106
17- Vicente Perez – Reale Avintia Academy – KTM RC 250 GP – + 3.130
18- Livio Loi – Leopard Racing – Honda NSF250RW – + 3.262
19- Patrik Pulkkinen – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot GP3-17 – + 3.322
20- Manuel Pagliani – CIP – Mahindra MGP3O – + 3.348
21- Tatsuki Suzuki – Sic 58 Squadra Corse – Honda NSF250RW – + 3.475
22- Andrea Migno – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 3.842
23- Fabio Di Giannantonio – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – + 3.910
24- Maria Herrera – AGR Team – KTM RC 250 GP – + 4.333
25- Aleix Viu – 42 Motorsport – KTM RC 250 GP – + 4.543
26- Ayumu Sasaki – SIC Racing Team – Honda NSF250RW – + 5.675
27- Gabriel Rodrigo – RBA BOÉ Racing Team – KTM RC 250 GP – + 5.737
28- Marcos Ramirez – Platinum Bay Real Estate – KTM RC 250 GP – + 11.172

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy