Moto3 Catalunya Albert Arenas non correrà

Moto3 Catalunya Albert Arenas non correrà

Moto3 Catalunya Albert Arenas non correrà Il pilota della Mahindra Team Aspar operato alla spalla sinistra lesionata al Mugello

La seconda delle quattro prove spagnole previste nel calendario del Motomondiale perde uno dei suoi beniamini: il pilota Moto3 Albert Arenas, che in seguito ad una caduta nel corso del GP del Mugello aveva riportato una lussazione acromion claveare alla spalla sinistra, è stato operato oggi e quindi sarà costretto a saltare la tappa di casa.

Come ha comunicato lo stesso team Aspar Mahindra, la squadra con cui corre lo spagnolo, Arenas è stato operato questa mattina dal dottor Xavier Mir all’Ospedale Universitario Dexeus di Barcellona: nel corso dell’intervento è stata ridotta la lesione tramite l’applicazione di una placca, oltre alla ricostruzione dei legamenti. Dalla prossima settimana il pilota di “Aspar” Martinez inizierà la riabilitazione.

Queste le parole del dottor Mir: “Albert Arenas aveva una lussazione acromion claveare di livello 5 sulla spalla sinistra. Ciò significa che due legamenti che uniscono la clavicola alla scapola erano rotti. L’operazione consisteva in una riduzione aperta ed un fissaggio interno tramite una placca, oltre ad una ricostruzione dei due legamenti. Arenas rimarrà in ospedale per 24 ore e, dopo le prime cure, inizierà il processo di riabilitazione la prossima settimana. Al momento non è possibile stabilire i tempi di recupero, ma sarà tra le quattro e le sei settimane.”

“Mi dispiace perdermi la gara di casa” ha dichiarato Arenas, “ma fin da questo momento sto pensando a recuperare. Era un bel momento, mi sentivo davvero bene dopo la gara in Francia ed in Italia ero sicuro di poter ottenere un buon risultato. Questa lesione arriva in un momento in cui ci sono molte gare vicine, ma questo contrattempo ci renderà solo più forti.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy