Moto3 Austria, Prove 3: Marco Bezzecchi si mette in luce sul bagnato

Moto3 Austria, Prove 3: Marco Bezzecchi si mette in luce sul bagnato

Il pilota PrüstelGP chiude le FP3 sotto la pioggia con la prima posizione in classifica, seguito da Aron Canet e Darryn Binder.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Condizioni di pista bagnata anche in questo primo turno del sabato, ma questo non sembra rallentare il leader iridato Marco Bezzecchi, autore di una serie di giri veloci ed infine anche del miglior crono finale. Seconda piazza per Aron Canet, seguito da Darryn Binder e Tony Arbolino. Alle 12.35 prenderanno il via le qualifiche della categoria minore del Motomondiale.

La mattinata al Red Bull Ring comincia sotto una pioggia leggera, ma fin da subito i piloti sono pronti per scendere in pista per la terza ed ultima sessione di prove libere, tranne Martín, che non vuole rischiare troppo visto il polso recentemente operato. Da registrare una caduta, quella della wild card Maximilian Kofler alla Remus, fortunatamente senza conseguenze per il giovane pilota austriaco.

Tanti i cambi al vertice della classifica, ma in queste condizioni sono soprattutto Darryn Binder e Marco Bezzecchi a mettersi in mostra con una serie di giri veloci: alla fine sarà il leader iridato a chiudere in testa, seguito da Aron Canet, all’ultimo secondo davanti al pilota Red Bull KTM Ajo. Quarta piazza per Tony Arbolino, seguito da Albert Arenas e Fabio Di Giannantonio, mentre chiudono la top ten John McPhee, Gabriel Rodrigo, Tatsuki Suzuki e Jaume Masiá.

Così gli altri piloti italiani: Nicolò Bulega è 13° davanti a Lorenzo Dalla Porta ed Andrea Migno, Enea Bastianini è 18°, Dennis Foggia è 24° davanti a Stefano Nepa, Niccolò Antonelli è 27°.

La classifica

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy