Moto3 Aragon Prove 3 Tempone di Jorge Martin

Moto3 Aragon Prove 3 Tempone di Jorge Martin

Jorge Martin fa un giro da… pole position nelle terze libere al MotorLand Aragón in una sessione caratterizzata da numerose cadute.

Viene definitivo “Mister Pole” certamente non a caso. Non solo per la serie consecutiva di pole position conquistate in questa sua prima stagione da pilota del Team Del Conca Gresini, ma anche per una predisposizione naturale al cosiddetto time attack. Jorge Martin ne ha dato prova alla conclusione di una terza sessione di prove libere che lo ha visto staccare un mostruoso crono di 1’57″833 proprio nel finale, effettivo “antipasto” di quel che potrebbe essere il turno unico di qualifiche ufficiali in programma a partire dalle 12:35. Il Campione 2014 della Red Bull MotoGP Rookies Cup, tuttora a caccia della sua prima vittoria in carriera nel Motomondiale, con questo giro monstre ha rifilato distacchi abissali nei confronti dei suoi più diretti inseguitori: 0″928 nei confronti di John McPhee (2° e favorito dalla doppia-scia offertagli da Bulega e Foggia), 1″027 a scapito del capo-classifica di campionato Joan Mir, terzo a completare l’1-2-3 Honda di testa e con un casco speciale per l’occasione.

In tutto questo il primo italiano in graduatoria risponde al nome di Nicolò Bulega, 4° con la KTM #8 dello Sky Racing Team VR46 a precedere due piloti che si stanno mettendo in mostra questo weekend: da una parte il già Campione Asia Talent Cup 2015 e Red Bull MotoGP Rookies Cup 2016 Ayumu Sasaki (Honda SIC Racing Team) con il quinto tempo via-scia gentilmente offertagli da Joan Mir, dall’altra Dennis Foggia che da capo-classifica del CEV ed in qualità di wild card è sesto con la KTM dello Sky VR46 Junior Team.

La top-10, oltre che Marcos Ramirez e Juanfran Guevara, premia anche Fabio Di Giannantonio (9°) ed Enea Bastianini (10°), non Romano Fenati suo malgrado costretto ad abortire il suo giro veloce restando apparentemente senza benzina a pochi istanti dal termine delle FP3. Una battuta d’arresto che non pregiudica nulla al mattatore del GP di Misano, undicesimo con un positivo Manuel Pagliani 14°, Niccolò Antonelli 17°, Lorenzo Dalla Porta 20° con Marco Bezzecchi (scivolato alla curva 10) 21°, Andrea Migno 22° e Tony Arbolino 31° a completare il novero dei piloti italiani.

Da monitorare la situazione invece di Philipp Öttl, caduto all’ultima curva ad alta velocità, discorso analogo per Aron Canet, finito rovinosamente a terra giusto a 3 minuti dal termine in pieno ingresso della seconda curva. Il pilota Honda Monlau è attualmente al centro medico per escludere possibili lesioni al polso destro.

Moto3™ World Championship 2017
MotorLand Aragón
Classifica Prove Libere 3

01- Jorge Martin – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – 1’57.833
02- John McPhee – British Talent Team – Honda NSF250RW – + 0.928
03- Joan Mir – Leopard Racing – Honda NSF250RW – + 1.027
04- Nicolò Bulega – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 1.132
05- Ayumu Sasaki – SIC Racing Team – Honda NSF250RW – + 1.156
06- Dennis Foggia – Sky Junior Team VR46 Academy – KTM RC 250 GP – + 1.279
07- Marcos Ramirez – Platinum Bay Real Estate – KTM RC 250 GP – + 1.290
08- Juanfran Guevara – RBA BOÉ Racing Team – KTM RC 250 GP – + 1.341
09- Fabio Di Giannantonio – Del Conca Gresini Moto3 – Honda NSF250RW – + 1.389
10- Enea Bastianini – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 1.391
11- Romano Fenati – Marinelli Rivacold Snipers – Honda NSF250RW – + 1.398
12- Gabriel Rodrigo – RBA BOÉ Racing Team – KTM RC 250 GP – + 1.419
13- Bo Bendsneyder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.668
14- Manuel Pagliani – CIP – Mahindra MGP3O – + 1.745
15- Nakarin Atiratphuvapat – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 1.945
16- Aron Canet – Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 2.028
17- Niccolò Antonelli – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 2.030
18- Jaume Masia – Cuna de Campeones – KTM RC 250 GP – + 2.170
19- Tatsuki Suzuki – Sic 58 Squadra Corse – Honda NSF250RW – + 2.236
20- Lorenzo Dalla Porta – Aspar Mahindra Moto3 – Mahindra MGP3O – + 2.256
21- Marco Bezzecchi – CIP – Mahindra MGP3O – + 2.288
22- Andrea Migno – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 2.301
23- Aaron Polanco – Leopard Racing – Honda NSF250RW – + 2.432
24- Adam Norrodin – SIC Racing Team – Honda NSF250RW – + 2.459
25- Jules Danilo – Marinelli Rivacold Snipers – Honda NSF250RW – + 2.479
26- Jakub Kornfeil – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot GP3-17 – + 2.701
27- Darryn Binder – Platinum Bay Real Estate – KTM RC 250 GP – + 3.081
28- Philipp Öttl – Südmetall Schedl GP Racing – KTM RC 250 GP – + 3.230
29- Patrik Pulkkinen – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot GP3-17 – + 3.355
30- Kaito Toba – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 3.434
31- Tony Arbolino – Sic 58 Squadra Corse – Honda NSF250RW – + 3.601
32- Maria Herrera – AGR Team – KTM RC 250 GP – + 3.910
33- Albert Arenas – Aspar Mahindra Moto3 – Mahindra MGP3O – + 4.074

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy