Moto3: Alexis Masbou lascia il team Peugeot MC SaxoPrint

Moto3: Alexis Masbou lascia il team Peugeot MC SaxoPrint

Dal GP d’Austria Alexis Masbou non farà più parte del team Peugeot nel Mondiale Moto3, al suo posto Albert Arenas.

Dopo 167 Gran Premi disputati tra 125cc e Moto3, si conclude la prolungata militanza di Alexis Masbou nella classe entrante del Motomondiale. Lo stesso pilota transalpino lo ha annunciato confermando, a pochi giorni dal Gran Premio d’Austria in agenda al Red Bull Ring di Spielberg, di aver risolto il contratto con il team Peugeot Motorcycles SaxoPrint.

Fortemente voluto dalla casa del Leone per questo debutto (con moto Mahindra) nel Mondiale Moto3, l’esperto pilota francese non ha raccolto grandi fortune in quella che sarebbe stata, per raggiunti limiti d’età (29 anni compiuti il 2 giugno scorso), la sua ultima stagione nella categoria. Il difficile adattamento con la Peugeot/Mahindra e, specie nei primi round, la competitività tutt’altro che esaltante della medesima hanno convinto Masbou a dire basta.

Sono costretto ad annunciare il mio divorzio dal team Peugeot MC SaxoPrint“, ha fatto sapere l’originario di Albi, due vittorie (Brno 2014 e Losail 2015) nel Mondiale Moto3. “L’inizio di stagione è stato molto difficile e non siamo riusciti a raggiungere i risultati sperati. Per quanto concerne il mio futuro niente è ancora definito, ma con ogni probabilità dopo 11 anni si è conclusa la mia avventura nel Motomondiale. Ho incontrato in questo lungo periodo delle persone maligne, ma anche delle persone straordinarie che mi hanno arricchito giorno dopo giorno. Oggi sono triste, ma da questi momenti si può diventare più forti“.

Al suo posto il team Peugeot MC SaxoPrint dovrebbe affidare la seconda Peugeot GP3-16 ad Albert Arenas, vice-Campione CEV Moto3 in carica e portacolori del team Aspar Mahindra proprio nel Mondiale Junior FIM, già visto in azione quest’anno in diverse tappe del Motomondiale da wild card sempre con la compagine di Jorge Martinez.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy