Moto2/Moto3: al via i test a Valencia sotto la pioggia

Moto2/Moto3: al via i test a Valencia sotto la pioggia

Le categorie Moto2 e Moto3 tornano in azione sul tracciato di Valencia. Il programma dei tre giorni e tutti i presenti.

Si riaccendono i motori per le categorie intermedia e minore del Motomondiale, che realizzeranno i primi test ufficiali del 2018 sul tracciato di Valencia. Non tutti i team però saranno presenti: 26 i piloti Moto2 presenti, 24 i piloti Moto3 che gireranno per tre giorni sulla pista spagnola dalle 9.30 alle 17.30. Non sembra però che la fortuna accompagni i presenti, almeno per quanto riguarda le condizioni meteo: proprio in questi giorni infatti un’ondata di freddo intenso ha colpito la zona, con presenza anche di precipitazioni.

Il programma dei test di Valencia:

Martedì 6 Febbraio
9:30-10:40 Moto2
10:50-12:00 Moto3
12:10-13:20 Moto2
13:30-14:40 Moto3
14:50-16:05 Moto2
16:15-17:30 Moto3

Mercoledì 7 febbraio
9:30-10:40 Moto2
10:50-12:00 Moto2
12:10-13:20 Moto3
13:30-14:40 Moto2
14:50-16:05 Moto3
16:15-17:30 Moto2

Giovedì 8 febbraio
9:30-10:40 Moto2
10:50-12:00 Moto3
12:10-13:20 Moto2
13:30-14:40 Moto3
14:50-16:05 Moto2
16:15-17:30 Moto3

GLI ASSENTI – Mancano nomi eccellenti per quanto riguarda la categoria Moto2, a cominciare dal team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS, quindi non vedremo in pista né Alex Marquez né il campione Moto3 in carica ed esordiente di lusso Joan Mir. Non ci sarà nemmeno il duo del Swiss Team, vale a dire Sam Lowes e Iker Lecuona, ma conteremo anche con l’assenza del team Sky Racing VR46 al completo, visto che non gireranno né i piloti Moto2 Francesco Bagnaia e Luca Marini, né Nicolò Bulega ed il rookie Dennis Foggia. Rimandato il ‘debutto 2018’ anche per Jaume Masia, che assieme al suo compagno di squadra Marcos Ramirez ed al team Bester Capital Dubai non prenderà parte alla tre giorni valenciana.

MOTO2 – Ci saranno comunque molti nomi da tenere d’occhio, tra questi Miguel Oliveira e Brad Binder, autori di uno splendido finale di stagione e pronti a ripartire da dove si erano interrotti. Da segnalare il dedutto del telaio NTS nel team RW Racing GP, che punta tutto su Steven Odendaal e Joe Roberts, entrambi in arrivo dal Campionato Europeo ma quest’ultimo alla sua prima stagione completa dopo aver disputato qualche gara nel 2017. Sarà interessante anche vedere Stefano Manzi ed Eric Granado in azione sulle Suter del team Forward Racing, così come vedere Speed Up al lavoro con Fabio Quartararo ed il rientrante Danny Kent. Dei rookie, oltre al già citato Roberts, occhi puntati anche sui nostri Romano Fenati (Marinelli Rivacold Snipers) e Federico Fuligni (Tasca Racing), oltre a Bo Bendsneyder (Tech 3 Racing), Jules Danilo (SAG Racing) e Zulfahmi Khairuddin, di ritorno nel Motomondiale con SIC Racing.

I nomi dei presenti:

4 Steven Odendaal (NTS) RW Racing GP
5 Andrea Locatelli (Kalex) Italtrans Racing Team
7 Lorenzo Baldassari (Kalex) Pons HP40
9 Jorge Navarro (Kalex) Federal Oil Gresini
13 Romano Fenati (Kalex) Marinelli Rivacold
16 Joe Roberts (NTS) RW Racing GP
20 Fabio Quartararo (Speed Up) Speed Up Racing
21 Federico Fuligni (Kalex) Tasca Racing Scuderia
23 Marcel Schrötter (Kalex) Dynavolt Intact GP
24 Simone Corsi (Kalex) Tasca Racing Scuderia
32 Isaac Viñales (Kalex) SAG Team
40 Héctor Barberá (Kalex) Pons HP40
41 Brad Binder (KTM) Red Bull KTM Ajo
44 Miguel Oliveira (KTM) Red Bull KTM Ajo
45 Tetsuta Nagashima (Kalex) Idemitsu Honda Asia
51 Eric Granado (Suter) Forward Racing Team
52 Danny Kent (Speed Up) Speed Up Racing
54 Mattia Pasini (Kalex) Italtrans Racing Team
62 Stefano Manzi (Suter) Forward Racing Team
63 Zulfahmi Khairuddin (Kalex) SIC Racing Team
64 Bo Bendsneyder (Tech3) Tech3 Racing
77 Dominique Aegerter (KTM) Kiefer Racing
87 Remy Gardner (Tech3) Tech3 Racing
89 Khairul Idham Pawi (Kalex) Idemitsu Honda Asia
95 Jules Danilo (Kalex) SAG Team
97 Xavi Vierge (Kalex) Dynavolt Intact GP

MOTO3 – Anche nella categoria minore del Motomondiale non mancheranno i piloti da tenere d’occhio, a cominciare dagli esordienti (come detto, assenti Foggia e Masia). Alonso Lopez è alla sua prima stagione iridata con Estrella Galicia 0,0 , stesso discorso per Makar Yurchenko, al debutto con CIP e primo pilota kazako a disputare il Mondiale. Di particolare interesse anche l’esordio di Kazuki Masaki, campione Red Bull Rookies Cup in carica e ingaggiato nelle file di RBA BOE Racing dopo il prematuro ritiro di Juanfran Guevara. Visto il passaggio nella categoria intermedia di campione e vice campione del mondo, sarà interessante osservare chi si metterà in mostra fin da subito, con l’obiettivo di rendersi protagonista nel corso della stagione 2018.

La lista dei presenti:

7 Adam Norrodin (Honda) Petronas Sprinta
11 Livio Loi (KTM) Reale Stylobike
12 Marco Bezzecchi (KTM) Redox Prüstel GP
14 Tony Arbolino (Honda) Marinelli Rivacold
15 Alonso Lopez (Honda) Estrella Galicia 0,0
16 Andrea Migno (KTM) Ángel Nieto Team
17 John McPhee (KTM) CIP
19 Gabriel Rodrigo (KTM) RBA Boe Racing
21 Fabio Di Giannantonio (Honda) Del Conca Gresini
22 Kazuki Masaki (KTM) RBA Boe Racing
23 Niccolò Antonelli (Honda) SIC58 Squadra Corse
24 Tatsuki Suzuki (Honda) SIC58 Squadra Corse
27 Kaito Toba (Honda) Honda Team Asia
33 Enea Bastianini (Honda) Leopard Racing
40 Darryn Binder (KTM) Red Bull KTM Ajo
41 Nakarin Atiratphuvapat (Honda) Honda Team Asia
44 Aron Canet (Honda) Estrella Galicia 0,0
48 Lorenzo Dalla Porta (Honda) Leopard Racing
65 Philipp Öttl (KTM) Südmetall Schedl GP Racing
71 Ayumu Sasaki (Honda) Petronas Sprinta
75 Albert Arenas (KTM) Ángel Nieto Team
76 Makar Yurchenko (KTM) CIP
84 Jakub Kornfeil (KTM) Redox Prüstel GP
88 Jorge Martin (Honda) Del Conca Gresini

Foto: Fitti Weisse

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy