Moto2 Valencia, Prove 1: Lecuona al comando, seguono Marquez e Oliveira

Moto2 Valencia, Prove 1: Lecuona al comando, seguono Marquez e Oliveira

Iker Lecuona si mette in luce su pista bagnata, Alex Marquez e Miguel Oliveira inseguono a sette e nove decimi, 6° Bagnaia.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

La pioggia non risparmia nemmeno la prima sessione di libere per la Moto2, con Iker Lecuona autore del miglior crono in 1:46.706, seguito a distanza da Alex Marquez e Miguel Oliveira (gli unici ad accusare meno di un secondo di ritardo), mentre il Campione del Mondo Francesco Bagnaia è sesto, dietro a Lorenzo Baldassarri. Da segnalare l’esordio di Tommaso Marcon, best rookie e miglior pilota italiano quest’anno nel CEV Moto2, che debutta nel campionato del mondo con HDR Heidrun-Speed Up Racing Team al Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana.

Tommaso Marcon al debutto nel Motomondiale.
Tommaso Marcon al debutto nel Motomondiale.

La sessione scatta su pista bagnata e dopo pochi minuti abbiamo già una prima caduta quella di Fuligni, registrando poi in seguito parecchie altre scivolate, mentre provvisoriamente al comando c’è Roberts, seguito da Marquez, Lecuona e Vierge. Turno piuttosto complesso in queste condizioni, ma alla fine abbiamo lo spagnolo del team Swiss Innovative Investors al comando della classifica finale con il miglior crono del turno, a precedere Alex Marquez e Miguel Oliveira. Quarta piazza per Joe Roberts seguito da Lorenzo Baldassarri e Francesco Bagnaia, mentre Marcel Schrötter chiude in settima posizione davanti a Steven Odendaal (due cadute per lui), Joan Mir e Fabio Quartararo.

Così gli altri piloti italiani: Simone Corsi (caduto) è 13°, Andrea Locatelli è 19° davanti a Mattia Pasini (entrambi protagonisti di scivolate), Luca Marini è 24°, Tommaso Marcon e Federico Fuligni chiudono in coda, non rientrando per il momento nel limite del 107%.

La classifica

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy