Moto2 Test Valencia Nakagami precede Morbidelli e Marini

Moto2 Test Valencia Nakagami precede Morbidelli e Marini

Tempone di Takaaki Nakagami che per 88 millesimi ha la meglio su Franco Morbidelli nella conclusiva giornata di Test Moto2 a Valencia, Luca Marini 3°.

Due giornate di Test, due cadute, due volte in cima al monitor dei tempi, ma anche due piloti italiani a stretto contatto. Nel bene e nel male Takaaki Nakagami è stato il grande protagonista dei Test (privati) della Moto2 al Circuit de la Comunitat Valenciana conclusi con il miglior riferimento cronometrico in 1’35″239 a precedere di una manciata di centesimi i nostri Franco Morbidelli e Luca Marini, rispettivamente in seconda e terza posizione accusando 88 e 345 millesimi di svantaggio dal giapponese dell’IDEMITSU Honda Team Asia.

NAKAGAMI VELOCISSIMO, CON RISERVA – Senza la disponibilità dei (mono)motori ufficiali Honda by ExternPro (disponibili soltanto a partire dai Test IRTA dell’8-10 marzo prossimi), oltretutto con diversi piloti che sono scesi in pista senza utilizzare i transponder per il rilevamento pubblico dei tempi (tra questi il vice-Campione del Mondo in carica Thomas Luthi e Alex Marquez), resta difficile effettuare un realistico raffronto dei tempi a pari-condizioni per tutti. Chi ha girato con motori più “spinti”, chi con i propulsori ExternPro utilizzati nel corso della stagione 2016 e pertanto a fine chilometraggio, sta di fatto che Takaaki Nakagami è stato costantemente il più veloce a Cheste. Al comando ieri in 1’35″531, il pupillo HRC ha fermato i cronometri sull’1’35″239 restando a 1/2 secondo dall’impressionante 1’34″761 da lui stesso siglato nei test dello scorso mese di novembre, non così distante dalla pole 2016 di Johann Zarco (1’34″879). Per il portacolori dell’IDEMITSU Honda Team Asia di Tadayuki Okada un bel viaggiare, il tutto senza farsi mancare una (nuova) caduta registratasi a fine giornata, giusto quando stava sferrando l’ennesimo time attack…

ITALIA PROTAGONISTA: MORBIDELLI 2°, MARINI 3° – Nella stagione più ‘tricolore‘ di sempre della classe Moto2 con ben 9 nostri portabandiera al via, a Valencia è “Grand’Italia“. A 160 millesimi da Nakagami ieri, oggi Franco Morbidelli (KALEX Marc VDS) in 1’35″327 ha avvicinato a 0″088 la pole del pilota nipponico, confermando di avere tutto il potenziale per mostrare ambizioni iridate per la stagione 2017. In costante ascesa con la perla del terzo crono di giornata in 1’35″584 Luca Marini, al suo secondo anno di mondiale sempre più competitivo con i colori del Forward Racing a precedere il compagno di squadra Lorenzo Baldassarri (6° in 1’35″769). Se Mattia Pasini e Andrea Locatelli con le KALEX dell’Italtrans Racing Team hanno girato senza transponder, restano in coda al gruppo gli esordienti dello Sky Racing Team VR46 (a sua volta debuttante in Moto2…) Francesco Bagnaia e Stefano Manzi, con quest’ultimo resosi protagonista di una scivolata senza conseguenze. Per entrambi, alla prima uscita con le KALEX 2017, possibilità di scalare posizioni in classifica tra pochi giorni a Jerez de la Frontera.

Terzo tempo per Luca Marini con la KALEX Forward
Terzo tempo per Luca Marini con la KALEX Forward

SUTER E TECH 3 IN GRAN SPOLVERO – Le prove di Valencia vanno in archivio con una tematica d’interesse: l’egemonia KALEX può esser messa in discussione? Se la debuttante KTM ha primeggiato settimana scorsa con Miguel Oliveira, in questi due giorni di Test ha ben figurato la nuova Suter MMX2 con Dominique Aegerter (Kiefer Racing) addirittura quarto assoluto, ma anche il suo compagno di squadra Danny Kent e la coppia Intact GP formata da Sandro Cortese e Marcel Schrotter in evidenza. Bene anche la versione 2017 della Tech 3 Mistral 610 con Xavi Vierge, Rookie of the Year 2016, autore del quinto tempo in 1’35″753 con Remy Gardner dodicesimo preceduto dall’ex MotoGP Yonny Hernandez (KALEX AGR) e Jorge Navarro, decimo con la KALEX del team Gresini e miglior ‘deb‘ di giornata.

Moto2™ World Championship 2017
Test Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo
Classifica 2° Giorno

01- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – 1’35.239
02- Franco Morbidelli – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – 1’35.327
03- Luca Marini – Forward Team – KALEX Moto2 – 1’35.584
04- Dominique Aegerter – Kiefer Racing – Suter MMX2 – 1’35.645
05- Xavi Vierge – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – 1’35.753
06- Lorenzo Baldassarri – Forward Team – KALEX Moto2 – 1’35.769
07- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – Suter MMX2 – 1’35.857
08- Danny Kent – Kiefer Racing – Suter MMX2 – 1’35.968
09- Marcel Schrotter – Dynavolt Intact GP – Suter MMX2 – 1’35.987
10- Jorge Navarro – Federal Oil Gresini Moto2 – KALEX Moto2 – 1’36.271
11- Yonny Hernandez – AGR Team – KALEX Moto2 – 1’36.321
12- Remy Gardner – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – 1’36.641
13- Khairul Idham Pawi – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – 1’36.740
14- Francesco Bagnaia – Sky Racing Team VR46 – KALEX Moto2 – 1’36.833
15- Stefano Manzi – Sky Racing Team VR46 – KALEX Moto2 – 1’37.181

Servizio Fotografico: Paco Diaz Perez

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy