Moto2: Test per Danny Kent e Miguel Oliveira con le KALEX Leopard a Montmelò

Moto2: Test per Danny Kent e Miguel Oliveira con le KALEX Leopard a Montmelò

Primo test del 2016 con le KALEX Moto2 per Danny Kent e Miguel Oliveira, con i colori del Leopard Racing in pista al Circuit de Barcelona-Catalunya

In anticipo rispetto alla stra-grande maggioranza dei team della middle class attesi in pista dall’11 febbraio a Valencia, al Circuit de Barcelona-Catalunya è iniziata la stagione 2016 del team Leopard Racing nel Mondiale Moto2. La squadra Campione del Mondo Moto3 in carica ha affrontato l’inaugurale giornata di Test privati a Montmelò con la presenza di Danny Kent (al ritorno in Moto2 dopo l’esperienza del 2013 con Tech 3) e Miguel Oliveira (esordiente assoluto nella categoria), scesi in pista ai comandi delle rispettive KALEX 2016.

La squadra, sotto le insegne del Kiefer Racing già in trionfo nel Mondiale Moto2 2011 con Stefan Bradl, ha potuto sfruttare nel pomeriggio condizioni climatiche favorevoli per consentire ai due piloti di affinare l’adattamento alle due KALEX a disposizione dopo una positiva prima uscita del novembre scorso a Jerez de la Frontera. In quella circostanza Danny Kent, Campione del Mondo Moto3 in carica proprio con Leopard Racing, era stato in grado di contenere lo svantaggio dal leader Sam Lowes, dando prova di aver ritrovato l’affiatamento con la Moto2 dopo un biennio di militanza in Moto3.

E’ stato bello tornare in pista dopo due mesi di inattività“, ha ammesso Danny Kent. “Dopo la sosta ci sono voluti dei giri per ritrovare gli automatismi in sella, ma alla fine sono stato in grado di ritrovare il giusto ritmo. Proseguiremo il lavoro di test definito con la squadra domani nella seconda giornata di test“.

Miguel Oliveira

Accanto a Danny Kent il Leopard Racing quest’anno affiderà una seconda KALEX al suo ex-rivale in Moto2 Miguel Oliveira, vice-iridato in Moto3 all’esordio tra le 600cc. Per il pilota portoghese, soltanto al suo secondo test con la KALEX Moto2, l’obiettivo è di trovare il giusto feeling con moto e categoria, per poi proseguire il lavoro tra pochi giorni a Valencia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy