Moto2 Test Losail: Rins, Lowes, Nakagami in 0”060

Moto2 Test Losail: Rins, Lowes, Nakagami in 0”060

Alla conclusione della prima nottata di Test IRTA Moto2 a Losail soltanto 60 millesimi separano Rins, Lowes e Nakagami, costante crescita di Morbidelli.

Motori ufficiali Honda by Externpro e la Moto2 presenta al termine dell’inaugurale serata di Test IRTA al Losail International Circuit valori in campo decisamente più attendibili rispetto a diversi exploit emersi nelle precedenti uscite stagionali. Aspettando i verdetti del primo Gran Premio stagionale in programma, sempre sul tracciato qatariota, dal 17 al 20 marzo prossimi, tre piloti nella conclusiva sessione di prove si sono attestati ai vertici della graduatoria racchiusi in soli 60 millesimi di secondo: Alex Rins (2’00″071), Sam Lowes (2’00″084) e Takaaki Nakagami (2’00″131), per via delle condizioni della pista comprensibilmente ancora lontani dalla pole 2015 conseguita proprio dal talentuoso pilota britannico in 1’59″423.

I BIG TORNANO PROTAGONISTI – C’era grande attesa sul primo confronto diretto a pari condizioni tecniche (stessi propulsori ufficiali Honda by Externo) e la “Night 1” di Test non ha tradito le aspettative. Soltanto alla sua seconda uscita stagionale in sella ad una KALEX Moto2 dopo aver speso l’inverno a girare con una Yamaha R6 stradale, il vice-Campione del Mondo in carica nonchè Rookie of the Year Alex Rins con i colori del Pons Racing in 2’00″071 ha staccato il miglior tempo nella terza sessione conclusasi alle 22:30 locali, giusto una manciata di millesimi meglio rispetto a Sam Lowes (2’00″084 su KALEX Gresini, di passo il più veloce ed a lungo in testa) e Takaaki Nakagami, in 2’00″131 confermatosi ad alti livelli con la KALEX gestita dall’IDEMITSU Honda Team Asia di Tadayuki Okada. Trio combattivo e di legittimi pretendenti al titolo di categoria per una ‘middle class’ che ha riproposto ai vertici anche Jonas Folger (vincitore del GP 2015, passato dall’AGR Team all’Intact GP) e Johann Zarco, tornato protagonista dopo precedenti prove tra alti e bassi con la KALEX 2016 dell’Ajo Motorsport sviluppando una nuova forcella WP per l’anno nuovo.

MORBIDELLI CONVINCE – Se a Jerez ha girato con un motore Honda standard evidentemente più ‘stanco’ in termini di chilometraggio accumulato, in quel di Losail il nostro Franco Morbidelli si è ricollocato nelle posizioni che contano. Al quarto test con la sua nuova realtà rappresentata dal Marc VDS Racing Team ereditando il posto del Campione del Mondo 2014 Tito Rabat, il ‘Morbido’ si è distinto in positivo con un 6° crono niente male nella terza sessione in 2’00″657 (7° nella riepilogativa), poco più di 1/2 secondo dalla vetta e con ampi margini di miglioramento. Sempre in ‘Casa Italia’ Simone Corsi si conferma baluardo Speed Up nella top-10, 9° in 2’00″928 spezzando l’egemonia KALEX, in linea su questi tempi anche un protagonista dei Test di Jerez come Lorenzo Baldassarri (11° in 2’01″097) con Mattia Pasini (KALEX Italtrans) 15°, Luca Marini debutta a Losail e sotto le luci dei riflettori con una costante crescita (21° nel finale in 2’01″992), prosegue l’apprendistato con la Moto2 Alessandro Tonucci (2’05″164). Per tutti domani seconda serata di test con un primo turno pomeridiano a partire dalle 15:00 locali, seguiranno due sessioni sotto le luci dei riflettori di Losail.

Moto2™ World Championship 2016
Test IRTA Losail International Circuit
Classifica Finale Day 1 (venerdì 11 marzo)

01- Alex Rins – Paginas Amarillas HP 40 – KALEX Moto2 – 2’00.071
02- Sam Lowes – Federal Oil Gresini Moto2 – KALEX Moto2 – + 0.013
03- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 0.060
04- Jonas Folger – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 0.195
05- Johann Zarco – Ajo Motorsport – KALEX Moto2 – + 0.471
06- Thomas Luthi – Garage Plus Interwetten – KALEX Moto2 – + 0.565
07- Franco Morbidelli – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – + 0.586
08- Marcel Schrotter – AGR Team – KALEX Moto2 – + 0.748
09- Simone Corsi – Team Speed Up – Speed Up SF16 – + 0.857
10- Danny Kent – Leopard Racing – KALEX Moto2 – + 0.916
11- Lorenzo Baldassarri – Forward Team – KALEX Moto2 – + 1.026
12- Alex Marquez – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – + 1.054
13- Julian Simon – QMMF Racing Team – Speed Up SF16 – + 1.159
14- Ratthapark Wilairot – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 1.166
15- Mattia Pasini – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.352
16- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 1.416
17- Xavier Simeon – QMMF Racing Team – Speed Up SF16 – + 1.455
18- Hafizh Syahrin – Petronas Raceline Malaysia – KALEX Moto2 – + 1.540
19- Luis Salom – SAG Team – KALEX Moto2 – + 1.649
20- Axel Pons – AGR Team – KALEX Moto2 – + 1.722
21- Luca Marini – Forward Team – KALEX Moto2 – + 1.921
22- Xavi Vierge – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.980
23- Dominique Aegerter – carXpert Interwetten – KALEX Moto2 – + 2.173
24- Robin Mulhauser – carXpert Interwetten – KALEX Moto2 – + 2.231
25- Miguel Oliveira – Leopard Racing – KALEX Moto2 – + 2.271
26- Isaac Vinales – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 2.481
27- Jesko Raffin – sports millions EMWE SAG – KALEX Moto2 – + 2.753
28- Edgar Pons – Paginas Amarillas HP 40 – KALEX Moto2 – + 4.295
29- Efren Vazquez – JPMoto Malaysia – Suter MMX2 – + 4.818
30- Alessandro Tonucci – Tasca Racing Scuderia Moto2 – KALEX Moto2 – + 5.093

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy