Moto2 Test Jerez: tutti in pista, alle 14 comanda Nakagami

Moto2 Test Jerez: tutti in pista, alle 14 comanda Nakagami

Iniziati i test Moto2 a Jerez de la Frontera, alle 14:00 di sabato 20 febbraio Nakagami è il più veloce davanti a Sam Lowes ed i nostri Morbidelli e Pasini

Lasciatisi alle spalle due giorni di pioggia e di un sostanziale nulla di fatto (ieri soltanto tre ‘temerari’ quali i nostri Alessandro Tonucci e Luigi Morciano più Hafizh Syahrin sono scesi in pista), condizioni climatiche favorevoli hanno permesso a squadre e piloti della Moto2 presenti a Jerez de la Frontera di macinare questa mattina i primi chilometri in questi travagliati test sul circuito andaluso. Grazie alla disponibilità del Test Team KTM MotoGP che ha “aperto le porte” alle squadre Moto2 per recuperare il tempo perso nei giorni scorsi, da mezzogiorno in avanti tutti i portacolori della ‘middle class’ hanno percorso qualche tornata con già qualche riferimento interessante allo scoccare delle 14:00.

Con il nostro Mattia Pasini su KALEX dell’Italtrans Racing Team, in cima alla graduatoria dei tempi figura un pilota che aveva militato proprio con la struttura bergamasca, il giapponese Takaaki Nakagami, al terzo anno da portacolori dell’IDEMITSU Honda Team Asia di Tadayuki Okada e con la KALEX #30 autore di un best lap provvisorio di 1’43″540 rifilando distacchi consistenti ai suoi più diretti inseguitori. Tornato sul podio lo scorso anno a Misano Adriatico, l’ex vincitore (da “riserva”) della 8 ore di Suzuka e Campione All Japan J-GP2 ha avvicinato l’1’43″278 che gli era valso la quinta casella nello schieramento di partenza del GP 2015, tuttavia ancora distante dalla pole di Tito Rabat (1’42″874).

Per Nakagami 18 le tornate compiute, 28 invece da parte di Sam Lowes, con la KALEX del team Gresini imprendibile nei test del novembre scorso ed attualmente 2° in graduatoria con un miglior crono di 1’44″307 a precedere due nostri portabandiera: Franco Morbidelli (1’44″642, al secondo test con Marc VDS sempre a Jerez) e Mattia Pasini (1’44″744), quest’ultimo il più attivo in pista con già 34 giri a referto. Mattinata da dimenticare invece per Alex Marquez, finito a terra al quinto giro effettuato alle 13:00 in punto, comportando di conseguenza la prima esposizione della bandiera rossa.

Primi chilometri dell’anno nuovo per quanto concerne la coppia del Forward Racing formata da Lorenzo Baldassarri (1’45″174) e Luca Marini (1’47″303), sono tornati in pista seppur soltanto per un breve assaggio dopo le prove di ieri anche Luigi Morciano (per l’occasione con KALEX Italtrans) ed Alessandro Tonucci, al debutto in Moto2 con l’unica KALEX schierata dal Tasca Racing. Le prove proseguiranno nel pomeriggio e nella giornata di domani, sempre affiancando il Test Team KTM impegnato nello sviluppo della RC16 MotoGP 2017.

Moto2™ World Championship 2016
Test Circuito de Jerez
Classifica alle 14:00 di sabato 20 febbraio

01- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – 1’43.540 (18 giri)
02- Sam Lowes – Federal Oil Gresini Moto2 – KALEX Moto2 – + 0.767 (29 giri)
03- Franco Morbidelli – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – + 1.103 (23 giri)
04- Mattia Pasini – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.204 (34 giri)
05- Alex Marquez – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – + 1.471 (4 giri)
06- Lorenzo Baldassarri – Forward Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.634 (10 giri)
07- Ratthapark Wilairot – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 2.528 (13 giri)
08- Luigi Morciano – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 3.219 (14 giri)
09- Luca Marini – Forward Racing Team – KALEX Moto2 – + 3.763 (24 giri)
10- Alessandro Tonucci – Tasca Racing Scuderia Moto2 – KALEX Moto2 – + 8.161 (9 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy