Moto2 Test Jerez Nakagami 1°, tre piloti italiani a seguire

Moto2 Test Jerez Nakagami 1°, tre piloti italiani a seguire

Lorenzo Baldassarri, Luca Marini e Franco Morbidelli dalla 2° alla 4° posizione nel 1° giorno di Test Moto2 a Jerez con sempre Takaaki Nakagami il più veloce.

di Alessio Piana, @alessiopiana130

Con 9 nostri portabandiera ai nastri di partenza è già la stagione più “tricolore” di sempre della classe Moto2, ma la speranza collettiva è che lo possa diventare anche in termini di risultati. I presupposti, alla luce dei riscontri emersi tra Valencia e Jerez, sembrano esserci tutti: preceduti dal solo (velocissimo) Takaaki Nakagami, i nostri Lorenzo Baldassarri, Luca Marini e Franco Morbidelli nell’ordine hanno staccato dal secondo al quarto riferimento cronometrico nell’inaugurale giornata di Test privati in Andalusia con Francesco Bagnaia, esordiente nella categoria, autore del decimo tempo.

VOLA TAKAAKI NAKAGAMI – In tutti i test pre-campionato sinora disputati è sempre stato il più veloce in pista. Una conferma per nulla frutto del caso da parte di Takaaki Nakagami, dopo la “pole” dei giorni scorsi a Valencia autore nuovamente del miglior tempo nel primo giorno di attività a Jerez in 1’42″210, vicinissimo al suo stesso 1’42″181 siglato nei test del novembre scorso e sotto la pole 2016 di Sam Lowes in 1’42″408. Un bel viaggiare per il pupillo HRC schierato per il quarto anno consecutivo dall’IDEMITSU Honda Team Asia di Tadayuki Okada, anche se manca l’effettiva attendibilità di questi tempi monstre garantita dai propulsori ufficiali Honda by ExternPro, a disposizione di squadre e piloti soltanto per i Test IRTA del prossimo mese di marzo.

GRAND’ITALIA – Sta di fatto che il vincitore (da riserva) della 8 ore di Suzuka 2010 è in uno stato di forma esemplare, ma lo sono anche i nostri portabandiera. Come a Valencia, più che a Valencia, è Grand’Italia: Lorenzo Baldassarri in 1’42″292 è secondo a soli 82 millesimi dal pilota giapponese seguito dal compagno di squadra Luca Marini (3° come a Valencia, in costante ascesa con il Forward Racing nonostante una scivolata senza conseguenza) e dall’altro alfiere della VR46 Riders Academy Franco Morbidelli, quarto con la KALEX di punta del Marc VDS Racing Team. Una giornata da incorniciare per l’Italia della Moto2 completata da Francesco Bagnaia, da esordiente (2° miglior Rookie oggi) decimo assoluto in qualità di unico portacolori dello Sky Racing Team VR46 presente a Jerez: complice la distorsione al ginocchio sinistro accusata a Valencia, Stefano Manzi è infatti già rientrato a Pesaro per iniziare la terapia riabilitativa al fine di tornare in sella per i Test IRTA dall’8 al 10 marzo prossimi.

Lorenzo Baldassarri ad un soffio dal miglior tempo di Takaaki Nakagami
Lorenzo Baldassarri ad un soffio dal miglior tempo di Takaaki Nakagami

TANTI PROTAGONISTI – Sotto il muro dell’1’43” sono scesi oggi anche Danny Kent (la nuova Suter MMX2 è già una realtà della categoria) ed il vice-Campione del Mondo in carica Thomas Luthi, finito a terra senza conseguenze. Medesima sventura occorsa anche a Yonny Hernandez, Sandro Cortese e Alex Marquez, il quale oggi ha girato nuovamente senza transponder evitando il raffronto cronometrico “pubblico” con gli avversari. Aspettando la conclusiva giornata di Test, tra gli esordienti si è confermato il più veloce Jorge Navarro (9° con la KALEX Gresini), più staccati Khairul Idham Pawi e Fabio Quartararo, rispettivamente dodicesimo e tredicesimo.

Moto2™ World Championship 2017
Test Circuito de Jerez
Classifica 1° Giorno

01- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – 1’42.210
02- Lorenzo Baldassarri – Forward Team – KALEX Moto2 – 1’42.292
03- Luca Marini – Forward Team – KALEX Moto2 – 1’42.491
04- Franco Morbidelli – Estrella Galicio 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – 1’42.803
05- Danny Kent – Kiefer Racing – Suter MMX2 – 1’42.902
06- Thomas Luthi – carXpert Interwetten – KALEX Moto2 – 1’42.957
07- Dominique Aegerter – Kiefer Racing – Suter MMX2 – 1’42.987
08- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – Suter MMX2 – 1’43.454
09- Jorge Navarro – Federal Oil Gresini Moto2 – KALEX Moto2 – 1’43.499
10- Francesco Bagnaia – Sky Racing Team VR46 – KALEX Moto2 – 1’43.651
11- Yonny Hernandez – AGR Team – KALEX Moto2 – 1’43.719
12- Khairul Idham Pawi – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – 1’43.775
13- Fabio Quartararo – Paginas Amarillas HP 40 – KALEX Moto2 – 1’43.823
14- Marcel Schrotter – Dynavolt Intact GP – Suter MMX2 – 1’43.930
15- Iker Lecuona – Garage Plus Interwetten – KALEX Moto2 – 1’44.293
16- Jesko Raffin – Garage Plus Interwetten – KALEX Moto2 – 1’44.486
17- Edgar Pons – Paginas Amarillas HP 40 – KALEX Moto2 – 1’44.578

Photo Courtesy Circuito de Jerez

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy