Moto2 Test Jerez: Lowes chiude in testa, super Baldassarri è 2°

Moto2 Test Jerez: Lowes chiude in testa, super Baldassarri è 2°

Conclusi i Test IRTA Moto2 a Jerez de la Frontera con Sam Lowes il più veloce, ma a soli 99 millesimi Lorenzo Baldassarri stacca il secondo crono davanti ad Alex Rins

Il ‘monstre’ 1’41″730 siglato ieri da Axel Pons resta inavvicinabile, ma nella conclusiva giornata di Test IRTA ufficiali del Mondiale Moto2 a Jerez de la Frontera sono stati nuovamente demoliti i precedenti primati della pista. Dissipata la nebbia incontrata stamane, nel conclusivo turno disputatosi nel pomeriggio Sam Lowes, il nostro (velocissimo) Lorenzo Baldassarri ed il vice-Campione del Mondo in carica Alex Rins sono stati i grandi protagonisti viaggiando con time attack sull’1’42” basso e, manco a dirlo, con un passo-gara super in ottica-mondiale.

LOWES “RE” DEL DAY 3, MA OCCHIO A BALDASSARRI E RINS – Concluso il primo biennio di esperienza nella categoria con Speed Up dopo essersi laureato Campione del Mondo Supersport 2013, Sam Lowes con la KALEX iscritta sotto le insegne del team Federal Oil Gresini sta mostrando a chiare lettere quali siano i suoi propositi ambiziosi per l’anno nuovo. Con la compagine faentina si è subito trovato benissimo (tempi record il novembre scorso), ribadendo questo stato di grazia oggi con un impressionante 1’42″075, crono di tutto rispetto così come la costanza di rendimento sul passo con 13 (!) tornate consecutive nell’ultimo run effettuato al di sotto dell’1’43”. Il talentuoso pilota di Lincoln si è assicurato così il miglior tempo ed un posto di prestigio tra i candidati al titolo, ma non è l’unico a lasciare l’Andalusia con il sorriso stampato in volto: Lorenzo Baldassarri, 2° a soli 99 millesimi dall’inglese, di fatto è ormai una splendida realtà della categoria. Che dire poi di Alex Rins, velocissimo (2° assoluto e passo-gara entusiasmante) al suo primo test dell’anno nuovo con la KALEX Moto2 complice la scelta in controtendenza del Pons Racing di “risparmiare” giorni di test tra i 10 a disposizione da sfruttare per tutto l’arco del 2016. La Moto2 presenta pertanto un plotone di piloti che possono dire la loro, con diverse “sorprese” rispetto alle precedenti stagioni: Takaaki Nakagami (al terzo anno con l’IDEMITSU Honda Team Asia di Tadayuki Okada) sembra rinato, Jonas Folger ha il potenziale giusto per regalare i primi successi al team Intact GP, non male tra un giorno e l’altro nemmeno Thomas Luthi e Sandro Cortese. Manca all’appello invece il Campione del Mondo in carica Johann Zarco (12°), impegnato in prove comparative di set-up e sviluppo delle sospensioni WP, restando per i suoi standard abituali lontano dalle posizioni che contano.

AXEL PONS RESTA IL PIU’ VELOCE – Chi sul piano velocistico si è espresso su tempi fenomenali nella giornata di ieri è stato Axel Pons, precauzionalmente non sceso in pista oggi per una caduta, ma con la KALEX dell’Argiñano & Ginés Racing Team autore del nuovo primato di categoria in 1’41″730, il primo e l’unico finora con una Moto2 ad infrangere il muro dell’1’42” a Jerez. Oltre al figlio e fratello d’arte, sotto la pole 2015 di Tito Rabat (1’42″874) si sono collocati nei tre giorni altri 12 (!) piloti, tra questi anche l’iridato Moto3 in carica Danny Kent al ritorno in Moto2, questa volta con la KALEX #52 del Leopard Racing.

Alex Rins velocissimo al suo primo Test del 2016
Alex Rins velocissimo al suo primo Test del 2016

SVILUPPO TECNICO – Il proliferarsi di tempi record ha ribadito come, a dispetto dell’opinione comune, anche in Moto2 si sta assistendo ad uno sviluppo sul piano tecnico su più aspetti: telai (KALEX ha ulteriormente affinato la propria Moto2 dominatrice nell’ultimo biennio), sospensioni (con l’agguerrita concorrenza tra WP, Ohlins e Kayaba) e pneumatici. Proprio in occasione dei Test IRTA la Dunlop, dal 2010 fornitore unico della categoria con contratto rinnovato a scadenza 2018, ha introdotto delle specifiche sperimentali di mescola più morbida che dovrebbero debuttare nella seconda parte della stagione 2016. Record pertanto “di gomma”, ma non solo…

ITALIANI, BALDASSARRI COMPETITIVO – La buona notizia dei Test in Andalusia è la competitività dei nostri portabandiera a cominciare da Lorenzo Baldassarri. Reduce da un 2015 concluso in ascesa con il fantastico podio di Phillip Island, al suo secondo anno da alfiere del Forward Racing l’ex Campione della Red Bull MotoGP Rookies Cup si sta confermando di volta in volta ai vertici della classifica come presenza costante della top-5. Già veloce nei Test privati delle scorse settimane, il portacolori della VR46 Riders Academy in 1’42″174 ha staccato il secondo crono odierno nonchè il terzo assoluto della tre-giorni di prove andaluse, lasciapassare per ambire ad una stagione da protagonista e da capitano della Nazionale Azzurra della classe intermedia. Oltre a ‘Lory Balda‘ ha complessivamente ben figurato Simone Corsi, impegnatissimo nello sviluppo della nuova Speed Up SF16, mentre si è espresso su tempi convincenti Luca Marini (KALEX Forward), di gran lunga miglioratosi rispetto alle prime prove e ai suoi tempi nel CEV viaggiando con riferimenti sull’1’43” basso di buon auspicio per compiere una costante crescita nell’arco del 2016. Comprensibilmente ci si aspettava qualcosa di più da parte di Franco Morbidelli, ma il Campione Europeo Superstock 600 2013 ha diverse attenuanti: la ripresa dalla doppia frattura di tibia e perone della gamba destra rimediata lo scorso mese di settembre, l’affiatamento tuttora da trovare con la KALEX 2016 e, perchè no, con il Marc VDS Racing Team, squadra iridata 2014 con Tito Rabat che ripone grandi speranze nel ‘Morbido‘. Sempre in “Casa Italia” il rientrante Mattia Pasini è stato penalizzato da una rovinosa caduta nell’odierna seconda sessione di prove mentre Alessandro Tonucci, tra i nostri l’unico effettivo esordiente tra le Moto2, sta proseguendo il suo percorso di crescita nella speranza di ridurre ulteriormente il gap nei Test pre-evento in Qatar.

Lorenzo Baldassarri pronto per una stagione da protagonista
Lorenzo Baldassarri pronto per una stagione da protagonista

PROSSIMA TAPPA QATAR – Per le squadre del Mondiale Moto2 prossimo appuntamento nel weekend dall’11 al 13 marzo a Losail per la conclusiva tornata di Test IRTA, questa volta con la disponibilità dei propulsori ufficiali Honda by Externpro ed a pochi giorni dall’esordio stagionale del 16-20 marzo prossimi proprio sotto le luci dei riflettori dell’impianto qatariota.

Moto2™ World Championship 2016
Test IRTA Circuito de Jerez
Classifica Finale 3° giorno (venerdì 4 febbraio)

01- Sam Lowes – Federal Oil Gresini Moto2 – KALEX Moto2 – 1’42.075
02- Lorenzo Baldassarri – Forward Team – KALEX Moto2 – + 0.099
03- Alex Rins – Paginas Amarillas HP 40 – KALEX Moto2 – + 0.111
04- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 0.297
05- Jonas Folger – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 0.409
06- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 0.422
07- Luis Salom – SAG Team – KALEX Moto2 – + 0.620
08- Thomas Luthi – Garage Plus Interwetten – KALEX Moto2 – + 0.720
09- Marcel Schrotter – AGR Team – KALEX Moto2 – + 0.782
10- Danny Kent – Leopard Racing – KALEX Moto2 – + 0.799
11- Alex Marquez – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – + 0.878
12- Johann Zarco – Ajo Motorsport – KALEX Moto2 – + 0.950
13- Simone Corsi – Team Speed Up – Speed Up SF16 – + 0.993
14- Xavier Simeon – QMMF Racing Team – Speed Up SF16 – + 1.111
15- Edgar Pons – Paginas Amarillas HP 40 – KALEX Moto2 – + 1.116
16- Franco Morbidelli – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – + 1.169
17- Xavi Vierge – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.410
18- Luca Marini – Forward Team – KALEX Moto2 – + 1.430
19- Dominique Aegerter – carXpert Interwetten – KALEX Moto2 – + 1.516
20- Julian Simon – QMMF Racing Team – Speed Up SF16 – + 1.719
21- Ratthapark Wilairot – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 1.733
22- Hafizh Syahrin – Petronas Raceline Malaysia – KALEX Moto2 – + 2.027
23- Miguel Oliveira – Leopard Racing – KALEX Moto2 – + 2.441
24- Isaac Vinales – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 2.591
25- Robin Mulhauser – carXpert Interwetten – KALEX Moto2 – + 2.810
26- Mattia Pasini – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 2.876
27- Jesko Raffin – sports millions EMWE SAG – KALEX Moto2 – + 2.964
28- Alessandro Tonucci – Tasca Racing Scuderia Moto2 – KALEX Moto2 – + 4.093
29- Efren Vazquez – JPMoto Malaysia – Suter MMX2 – + 4.553

Classifica Riepilogativa Day 1-Day 2-Day 3

01- Axel Pons – AGR Team – KALEX Moto2 – 1’41.730
02- Sam Lowes – Federal Oil Gresini Moto2 – KALEX Moto2 – + 0.345
03- Lorenzo Baldassarri – Forward Team – KALEX Moto2 – + 0.4444
04- Alex Rins – Paginas Amarillas HP 40 – KALEX Moto2 – + 0.456
05- Thomas Luthi – Garage Plus Interwetten – KALEX Moto2 – + 0.541
06- Dominique Aegerter – carXpert Interwetten – KALEX Moto2 – + 0.593
07- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 0.642
08- Jonas Folger – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 0.658
09- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 0.767
10- Marcel Schrotter – AGR Team – KALEX Moto2 – + 0.800
11- Luis Salom – SAG Team – KALEX Moto2 – + 0.965
12- Danny Kent – Leopard Racing – KALEX Moto2 – + 1.059
13- Simone Corsi – Team Speed Up – Speed Up SF16 – + 1.213
14- Johann Zarco – Ajo Motorsport – KALEX Moto2 – + 1.222
15- Alex Marquez – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – + 1.223
16- Xavier Simeon – QMMF Racing Team – Speed Up SF16 – + 1.386
17- Edgar Pons – Paginas Amarillas HP 40 – KALEX Moto2 – + 1.402
18- Franco Morbidelli – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – + 1.425
19- Luca Marini – Forward Team – KALEX Moto2 – + 1.508
20- Xavi Vierge – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.599
21- Mattia Pasini – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.621
22- Ratthapark Wilairot – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 1.767
23- Miguel Oliveira – Leopard Racing – KALEX Moto2 – + 1.890
24- Julian Simon – QMMF Racing Team – Speed Up SF16 – + 2.001
25- Jesko Raffin – sports millions EMWE SAG – KALEX Moto2 – + 2.194
26- Hafizh Syahrin – Petronas Raceline Malaysia – KALEX Moto2 – + 2.372
27- Isaac Vinales – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 2.531
28- Robin Mulhauser – carXpert Interwetten – KALEX Moto2 – + 2.608
29- Alessandro Tonucci – Tasca Racing Scuderia Moto2 – KALEX Moto2 – + 3.984
30- Efren Vazquez – JPMoto Malaysia – Suter MMX2 – + 4.898

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy