Moto2: Simone Corsi operato alla mano destra infortunata in Austria

Moto2: Simone Corsi operato alla mano destra infortunata in Austria

Infortunatosi alla mano al Red Bull Ring, Simone Corsi è stato operato a Parma per ridurre la lesione. Non è in dubbio la sua presenza al GP di Gran Bretagna.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Intervento perfettamente riuscito per Simone Corsi: il pilota Tasca Racing, coinvolto in un incidente nel corso della gara di domenica al Red Bull Ring, ha riportato la frattura dell’anulare della mano destra. L’operazione ha avuto luogo martedì pomeriggio all’Ospedale Maggiore di Parma ed è stata condotta dalla dottoressa Letizia Marenghi, che ha applicato delle viti per accelerare i tempi di recupero dall’infortunio, ma non è mancata la supervisione del dottor Michele Zasa, direttore sanitario della Clinica Mobile.

tempsnip

Non si è chiuso sicuramente nel migliore dei modi il fine settimana austriaco per Corsi: scattato dalla 18° casella in griglia e determinato a rimontare quante più posizioni possibili, si è ritrovato suo malgrado coinvolto nell’incidente scatenato da Lorenzo Baldassarri. Il pilota Pons HP40, toccatosi con Lecuona, è scivolato a terra, con la sua moto rimasta in pista e colpita prima dal compagno di squadra Augusto Fernández, infine dall’alfiere Tasca Racing, entrambi subito dietro e impossibilitati ad evitare il contatto. Gara finita anzitempo e lesione alla mano per Corsi, ma non è in dubbio la sua presenza a Silverstone (24-26 agosto).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy