Moto2 Silverstone, Prove 1: Marcel Schrötter al comando, 2° Pasini

Moto2 Silverstone, Prove 1: Marcel Schrötter al comando, 2° Pasini

Il pilota tedesco del team Dynavolt Intact GP chiude le FP1 davanti a tutti. Seconda piazza per Mattia Pasini davanti a Sam Lowes, 7° il leader iridato Francesco Bagnaia.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Marcel Schrötter inizia al meglio il fine settimana a Silverstone: è suo il miglior tempo della prima sessione di prove libere, davanti a Mattia Pasini ed al pilota di casa Sam Lowes, mentre Francesco Bagnaia è settimo e Miguel Oliveira (caduto ad inizio turno) chiude con il 20° tempo. Alle 16.05 al via la seconda sessione di prove libere.

Ritorna in azione Xavi Vierge, costretto a saltare la tappa austriaca per infortunio al polso destro in seguito operato, così come Simone Corsi, reduce da un intervento ad un dito fratturato in seguito alla caduta in gara al Red Bull Ring (per il pilota Tasca Racing registriamo presto una caduta alla curva 13) ma rivediamo in pista anche Alex Medina, nuovamente con SAG Team. Due le wild card in questa occasione: oltre a Xavier Cardelús, c’è anche il pilota British Supersport Josh Owens, che è riuscito a raggiungere (attraverso una raccolta fondi) la quota necessaria per garantirsi la presenza nel GP di casa. Da segnalare poi una scivolata per Miguel Oliveira, a terra alla curva 3, ma non è l’unico: in seguito anche Lecuona, Viñales e Quartararo saranno protagonisti di scivolate (senza conseguenze).

Marcel Schrötter si porta presto al comando, insidiato a lungo da Sam Lowes, ma alla fine il tedesco riuscirà a mantenere la testa della classifica in questa sessione, seguito da Mattia Pasini e dal pilota britannico. Quarta piazza per Lorenzo Baldassarri, risalito all’ultimo davanti ad Alex Marquez, Fabio Quartararo ed a Francesco Bagnaia, mentre Jorge Navarro è ottavo, seguito dal rookie Romano Fenati e da Andrea Locatelli. Così gli altri nostri piloti: Luca Marini è 12°, Stefano Manzi è 18°, Federico Fuligni è 33°, mentre Simone Corsi è ultimo, con soli due giri all’attivo prima della caduta.

La classifica

DlXacGBXsAI567k

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy