Moto2 Sachsenring, Prove 3: Luca Marini il più rapido, 2° Lowes

Moto2 Sachsenring, Prove 3: Luca Marini il più rapido, 2° Lowes

Il pilota Sky Racing VR46 chiude al comando le FP3, davanti a Sam Lowes e Marcel Schrötter, mentre il leader iridato Francesco Bagnaia è sesto.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

La terza ed ultima sessione di prove libere si chiude con Luca Marini al comando della classifica non solo del turno, ma combinata: un buon segnale in vista delle qualifiche per il portacolori Sky Racing VR46, che ha preceduto di pochi centesimi Sam Lowes, mentre in terza piazza c’è Marcel Schrötter. Tante le cadute registrate in questo turno (sembra per qualche problema alle gomme), senza conseguenze serie per i piloti coinvolti. Alle 15.05 prenderanno il via le qualifiche della categoria intermedia del Motomondiale.

Si comincia con Gardner al comando della classifica dei tempi, seguito da Oliveira e Marquez, ma quest’ultimo poco dopo è protagonista di un brutto highside alla curva 8, dalla quale per fortuna si rialza senza conseguenze serie, anche se una volta tornato al box si sottopone a controlli al polso destro. Registriamo però anche una serie di cadute consecutive, iniziando con Granado e proseguendo con Pasini, Manzi, Baldassarri e Lecuona, quest’ultimo apparso ben più dolorante e portato al Centro Medico. Poco dopo ecco un’altra caduta, questa volta per Odendaal alla curva 7: nella carambola la sua moto danneggia l’air fence ed è necessario ripararlo, quindi viene esposta la bandiera rossa.

Si riesce in seguito a ripartire ed a completare così la sessione, al quale mancano gli ultimi otto minuti: a sorpresa arriva Luca Marini, in testa con un vantaggio di soli 20 millesimi su Sam Lowes, mentre il pilota di casa Marcel Schrötter è terzo davanti a Joan Mir e Lorenzo Baldassarri. Sesta piazza per Francesco Bagnaia, seguito da Brad Binder e Alex Marquez, mentre chiudono la top ten Danny Kent e Miguel Oliveira. Così gli altri italiani: Mattia Pasini è 11°, Romano Fenati è 13°, Simone Corsi è 17° davanti ad Andrea Locatelli, Stefano Manzi è 23°, Federico Fuligni è 31°.

La classifica

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy