Moto2 Sachsenring Gara Morbidelli piega Oliveira, Bagnaia 3°

Moto2 Sachsenring Gara Morbidelli piega Oliveira, Bagnaia 3°

Luthi e Marquez KO, Morbidelli conquista la 6° vittoria e vola in campionato. Battuto di un soffio Oliveira con Bagnaia 3°, nuovamente sul podio da Rookie.

Sempre più “Grand’Italia” ed il motociclismo tricolore continua a sognare nella classe Moto2. Al Sachsenring, di testa e pura strategia, Franco Morbidelli centra la sesta vittoria stagionale in nove gare (!) regolando in volata Miguel Oliveira, rivelazione della corsa con una KTM in costante ascesa. In una giornata che ha riproposto Francesco Bagnaia sul podio (il terzo per un ‘deb‘ davvero speciale) a precedere Simone Corsi e Mattia Pasini, nel gruppo di 4 italiani nei primi 5 emerge la classe del ‘Morbido‘, sempre più capo-classifica di campionato sfruttando il doppio-zero subito dai più diretti inseguitori Thomas Luthi e Alex Marquez.

Entrambi presentatisi in Sassonia con l’obiettivo di mettere i bastoni fra le ruote a Morbidelli, si ritroveranno costretti a lasciare la Germania nel peggior modo possibile: Marquez per una scivolata al quinto giro dopo esser stato superato dal suo compagno di squadra, Luthi a 18 tornate dal termine per un proprio errore alla curva Sachsen quando era in piena corsa per la vittoria. Senza di loro il Campione Europeo Superstock 600 ha dovuto fronteggiare gli assalti di uno scatenato Miguel Oliveira, autore del nuovo record sul giro del Sachsenring in 1’24″485, viaggiando costantemente sull’1’24” basso tanto da recuperare i 2″ di gap frutto di una partenza da dimenticare. Riagganciata la KALEX #21, il portoghese con la KTM ufficiale le ha provate tutte, riuscendo persino a portarsi davanti al rivale fino alla decisiva controffensiva del ‘Morbido’. Così per il pilota da anni trasferitosi a Tavullia va in bacheca la 6° vittoria in 9 gare viaggiando ora a +37 su Thomas Luthi in campionato, +60 nei confronti di Marquez con lo stesso Oliveira in corsa per la top-3.

Distante 1/2 secondo dai duellanti Morbidelli e Oliveira, Francesco ‘Pecco’ Bagnaia con la KALEX dello Sky Racing Team VR46 si conferma splendida realtà della Moto2 con il terzo podio dopo Jerez e Le Mans, frutto di un corsa combattiva e di un suo talento fuori discussione. Il capoclassifica (con vantaggio) della graduatoria Rookie of the Year ha avuto la meglio rispetto a Simone Corsi (4° con la Speed Up) e Mattia Pasini (5°, KALEX Italtrans), con quest’ordine a completare una top-5 racchiusa in soli 1″3. Per quanto concerne gli altri nostri portabandiera, Stefano Manzi (15°) conquista il primo punto in carriera nella classe Moto2, Federico Fuligni è 24° da sostituto dell’infortunato Lorenzo Baldassarri, subito a terra Andrea Locatelli mentre Luca Marini, per il riacutizzarsi dell’infortunio alla spalla sinistra, non ha preso parte alla corsa.

Moto2™ World Championship 2017
Sachsenring
Classifica Gara

01- Franco Morbidelli – EG 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – 29 giri
02- Miguel Oliveira – Red Bull KTM Ajo – KTM Moto2 – + 0.066
03- Francesco Bagnaia – Sky Racing Team VR46 – KALEX Moto2 – + 0.574
04- Simone Corsi – Speed Up Racing – Speed Up SF7 – + 0.749
05- Mattia Pasini – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.300
06- Jorge Navarro – Federal Oil Gresini Moto2 – KALEX Moto2 – + 8.958
07- Brad Binder – Red Bull KTM Ajo – KTM Moto2 – + 9.204
08- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – Suter MMX2 – + 15.099
09- Marcel Schrotter – Dynavolt Intact GP – Suter MMX2 – + 17.875
10- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 19.291
11- Hafizh Syahrin – Petronas Raceline Malaysia – KALEX Moto2 – + 20.767
12- Remy Gardner – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 21.533
13- Fabio Quartararo – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 24.635
14- Xavier Simeon – Tasca Racing Scuderia Moto2 – KALEX Moto2 – + 27.357
15- Stefano Manzi – Sky Racing Team VR46 – KALEX Moto2 – + 27.411
16- Jesko Raffin – Garage Plus Interwetten – KALEX Moto2 – + 37.620
17- Yonny Hernandez – AGR Team – KALEX Moto2 – + 44.500
18- Tetsuta Nagashima – Teluru SAG Team – KALEX Moto2 – + 44.556
19- Edgar Pons – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 48.711
20- Khairul Idham Pawi – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 49.534
21- Iker Lecuona – Garage Plus Interwetten – KALEX Moto2 – + 52.511
22- Isaac Vinales – BE-A-VIP SAG Team – KALEX Moto2 – + 1’04.259
23- Tarran Mackenzie – Kiefer Racing – Suter MMX2 – + 1’12.905
24- Federico Fuligni – Forward Racing Team – KALEX Moto2 – + 1’18.109

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy