Moto2 Qatar Prove 1 Thomas Luthi leader, Morbidelli 4°

Moto2 Qatar Prove 1 Thomas Luthi leader, Morbidelli 4°

Di Thomas Luthi il miglior tempo nella FP1 Moto2 in Qatar davanti a Nakagami, la KTM con Miguel Oliveira ed il nostro Franco Morbidelli (4°).

Rimasto un po’ “sotto traccia” nei Test invernali, nella FP1 che inaugura al Losail International Circuit la stagione 2017 del Mondiale Moto2 il vice-Campione del Mondo in carica Thomas Luthi ha risposto presente. Di fatto ‘veterano’ della middle class (tra 250cc e Moto2 ci corre addirittura dal 2007!), il pilota svizzero con la KALEX #12 equipaggiata con sospensioni WP del team carXpert Interwetten in 2’00″422 ha comandato la graduatoria dei tempi per una manciata di millesimi rispetto al velocissimo Takaaki Nakagami (2°, IDEMITSU Honda Team Asia), quarto il nostro Franco Morbidelli con Miguel Oliveira già 3° a spezzare, con la debuttante KTM, l’egemonia KALEX di testa. Una prima sessione dalle molteplici tematiche d’interesse con i valori in campo emersi nei test invernali pienamente confermati: Luthi non è una sorpresa, Nakagami in termini di “time attack” non ha niente da invidiare a nessuno, così come Morbidelli è già in forma-mondiale.

Alla positiva FP1 del ‘Morbido’ l’Italia è presente nelle posizioni che contano anche con Mattia Pasini, con la KALEX Italtrans 6° assoluto ritrovandosi tra Alex Marquez (5°) e Axel Pons, 7° con i colori RW Racing GP (sempre su KALEX) a precedere la Suter del Kiefer Racing condotta dall’iridato Moto3 2015 Danny Kent (8°) e Fabio Quartararo, 9° con i colori del Pons Racing e miglior rookie in classifica con un guizzo finale. Nel plotone di 19 piloti racchiusi in 1″, sempre parlando di esordienti non manca Francesco ‘Pecco’ Bagnaia, in costante ascesa con la KALEX del debuttante (nella categoria) Sky Racing Team VR46, dodicesimo con a seguire il co-inquilino Lorenzo Baldassarri mentre l’altra KALEX-Forward condotta da Luca Marini arpiona la top-10.

Sempre a proposito dei nostri portabandiera, Andrea Locatelli (KALEX Italtrans) è 30°, un acciaccato Stefano Manzi 32° (KALEX Sky-VR46, persistenti dolori al ginocchio sinistro infortunato), chiude 27° complice una scivolata alla curva 13 invece Simone Corsi con la Speed Up SF7 di punta. Oltre al pilota capitolino è finito a terra nel finale anche il Campione del Mondo Moto3 in carica Brad Binder, con la seconda KTM scivolato senza conseguenze alla curva 16 che immette sul rettifilo dei box ritrovandosi impossibilitato a migliorare il suo 18° tempo.

Moto2™ World Championship 2017
Grand Prix of Qatar
Classifica Prove Libere 1

01- Thomas Luthi – carXpert Interwetten – KALEX Moto2 – 2’00.422
02- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 0.080
03- Miguel Oliveira – Red Bull KTM Ajo – KTM Moto2 – + 0.133
04- Franco Morbidelli – EG 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – + 0.180
05- Alex Marquez – EG 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – + 0.226
06- Mattia Pasini – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.444
07- Axel Pons – RW Racing GP – KALEX Moto2 – + 0.485
08- Danny Kent – Kiefer Racing – Suter MMX2 – + 0.594
09- Fabio Quartararo – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 0.634
10- Luca Marini – Forward Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.698
11- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – Suter MMX2 – + 0.804
12- Francesco Bagnaia – Sky Racing Team VR46 – KALEX Moto2 – + 0.815
13- Lorenzo Baldassarri – Forward Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.839
14- Marcel Schrotter – Dynavolt Intact GP – Suter MMX2 – + 0.860
15- Jorge Navarro – Federal Oil Gresini Moto2 – KALEX Moto2 – + 0.881
16- Hafizh Syahrin – Petronas Raceline Malaysia – KALEX Moto2 – + 0.929
17- Dominique Aegerter – Kiefer Racing – Suter MMX2 – + 0.959
18- Brad Binder – Red Bull KTM Ajo – KTM Moto2 – + 1.033
19- Remy Gardner – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.045
20- Jesko Raffin – Garage Plus Interwetten – KALEX Moto2 – + 1.111
21- Xavi Vierge – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.259
22- Isaac Vinales – BE-A-VIP SAG Team – KALEX Moto2 – + 1.347
23- Xavier Simeon – Tasca Racing Scuderia Moto2 – KALEX Moto2 – + 1.464
24- Julian Simon – Garage Plus Interwetten – KALEX Moto2 – + 1.481
25- Yonny Hernandez – AGR Team – KALEX Moto2 – + 1.529
26- Edgar Pons – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 1.684
27- Simone Corsi – Speed Up Racing – Speed Up SF7 – + 1.809
28- Khairul Idham Pawi – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 2.003
29- Ricky Cardus – Speed Up Racing – Speed Up SF7 – + 2.031
30- Andrea Locatelli – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 2.213
31- Tetsuta Nagashima – Teluru SAG Team – KALEX Moto2 – + 2.606
32- Stefano Manzi – Sky Racing Team VR46 – KALEX Moto2 – + 3.527
33- Saeed Al Sulaiti – QMMF Racing – Speed Up SF16 – + 3.590
34- Nasser Al Malki – QMMF Racing – Speed Up SF16 – + 5.084

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy