Moto2 Moto3 Test Valencia: Bagnaia e Bastianini i più rapidi nell’ultima giornata

Moto2 Moto3 Test Valencia: Bagnaia e Bastianini i più rapidi nell’ultima giornata

In Moto2, Francesco Bagnaia si impone davanti a Miguel Oliveira ed Alex Marquez. Nella categoria Moto3 spicca Enea Bastianini, seguito dal duo Estrella Galicia 0,0 Canet e Lopez.

Si chiude oggi l’ultima due giorni di test non ufficiali che ha visto come protagonisti alcuni piloti Moto2 e Moto3, già al lavoro in preparazione della stagione 2018. La sessione di test odierna porta due nomi italiani al comando sia per la categoria intermedia che per la cilindrata minore del Motomondiale: nella prima infatti troviamo in testa Francesco Bagnaia, a precedere Miguel Oliveira e Alex Marquez, mentre nella seconda è Enea Bastianini a dettare il passo, seguito dai piloti Estrella Galicia 0,0 Aron Canet ed il rookie Alonso Lopez.

Il miglior rookie della stagione 2017 anche si mantiene fin da subito nelle zone alte della classifica, prendendo il comando già in mattinata e conservando la posizione fino alla bandiera a scacchi: il tempo marcato da “Pecco” è significativo, ben al sotto del record del circuito ed a poco meno di un decimo dal gran tempo di 1:34.879 stampato da Zarco nel 2016, nonché migliore di quanto registrato da Marquez nel corso della prima giornata. Abbiamo oggi anche i riferimenti cronometrici del duo Red Bull KTM Ajo: Miguel Oliveira è secondo ad appena 39 millesimi dall’italiano, mentre Brad Binder è quinto a circa mezzo secondo dal capoclassifica. Si conferma tra i più rapidi Alex Marquez, terzo ad appena un decimo da Bagnaia e seguito da Hector Barbera, di ritorno dalla MotoGP e decisamente il più attivo in quest’ultima giornata di test con ben 110 giri a referto. Continua il processo di adattamento del neo pilota Sky Racing VR46 Luca Marini, autore del sesto tempo davanti a Xavi Vierge (unico pilota Suter in una top ten dominata da KTM e KALEX) ed ai due piloti CGBM Evolution, con Sam Lowes a precedere Iker Lecuona. Chiude la classifica dei primi dieci Lorenzo Baldassarri in sella alla KALEX di Pons HP40, mentre per il capitolo rookie, Joan Mir è ancora il migliore con il dodicesimo tempo finale di oggi ad appena sette decimi dal leader.

La classifica del secondo giorno:
1. Francesco Bagnaia – Sky Racing Team VR46 – KALEX – 1:34.949 (70 giri)
2. Miguel Oliveira – Red Bull KTM Ajo – KTM – +0.039 (53 giri)
3. Alex Marquez – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – KALEX – +0.162 (54 giri)
4. Hector Barbera – Pons HP40 – KALEX – +0.431 (110 giri)
5. Brad Binder – Red Bull KTM Ajo – KTM – +0.537 (66 giri)
6. Luca Marini – Sky Racing Team VR46 – KALEX – +0.562 (84 giri)
7. Xavi Vierge – Dynavolt Intact GP – Suter – +0.606 (57 giri)
8. Sam Lowes – CGBM Evolution – KTM – +0.623 (73 giri)
9. Iker Lecuona – CGBM Evolution – KTM – +0.660 (71 giri)
10. Lorenzo Baldassarri – Pons HP40 – KALEX – +0.682 (91 giri)
11. Isaac Vinales – SAG Team – KALEX – +0.708 (70 giri)
12. Joan Mir – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – KALEX – +0.755 (44 giri)
13. Danny Kent – Speed Up Racing – Speed Up – +0.812 (76 giri)
14. Fabio Quartararo – Speed Up Racing – Speed Up – +1.037 (93 giri)
16. Marcel Schrotter – Dynavolt Intact GP – Suter – +1.041 (62 giri)
16. Bo Bendsneyder – Tech 3 Racing – Tech 3 – +1.053 (73 giri)
17. Steven Odendaal – RW Racing GP – NTS – +1.103 (75 giri)
18. Romano Fenati – Marinelli Rivacold Snipers – KALEX – +1.179 (43 giri)
19. Remy Gardner – Tech 3 Racing – Tech 3 – +1.203 (64 giri)
20. Joe Roberts – RW Racing GP – NTS – +1.600 (58 giri)
21. Jules Danilo – SAG Team – KALEX – +2.463 (96 giri)

null

Svetta un nome italiano anche in testa alla classifica della categoria minore del Motomondiale: stiamo parlando di Enea Bastianini, alla seconda giornata di test con Leopard Racing e capace di marcare un crono ben al di sotto del record del circuito (1:39.109 realizzato nella stagione appena conclusa da Marcos Ramirez). Un esordio che può essere promettente per il vice campione del mondo 2016, determinato a riscattarsi dopo un’annata al di sotto delle aspettative, mentre dietro di lui troviamo proprio i due piloti del suo ex team: Aron Canet si conferma particolarmente rapido, ma sorprende di più Alonso Lopez, terzo a poco meno di due decimi dal nostro portacolori in testa e per appena un millesimo davanti a Jorge Martin (detentore del miglior tempo nei due giorni di test). Si chiude una due giorni di test importanti per Lorenzo Dalla Porta, all’esordio con la Honda del team Leopard, per Andrea Migno, alla prima presa di contatto con la KTM del team Aspar, e per Niccolò Antonelli, passato nelle file di SIC58 Squadra Corse.

La classifica del secondo giorno:
1. Enea Bastianini – Leopard Racing – Honda – 1:38.757 (52 giri)
2. Aron Canet – Monlau Estrella Galicia 0,0 – Honda – 1:38.850 (66 giri)
3. Alonso Lopez – Monlau Estrella Galicia 0,0 – Honda – 1:38.912 (72 giri)
4. Jorge Martin – Del Conca Gresini Moto3 – Honda – 1:38.913 (37 giri)
5. Lorenzo Dalla Porta – Leopard Racing – Honda – 1:38.998 (57 giri)
6. Andrea Migno – Aspar Team Moto3 – KTM – 1:39.223 (54 giri)
7. Fabio Di Giannantonio – Del Conca Gresini Moto3 – Honda – 1:39.502 (62 giri)
8. Tatsuki Suzuki – SIC58 Squadra Corse – Honda – 1:39.557 (55 giri)
9. Tony Arbolino – Marinelli Rivacold Snipers – Honda – 1:39.670 (56 giri)
10. Stefano Nepa* – NRT Junior Team – KTM – 1:39.732 (50 giri)
11. Niccolò Antonelli – SIC58 Squadra Corse – Honda – 1:39.937 (66 giri)
12. Deniz Öncü* – Ajo Motorsport – KTM – 1:41.701 (38 giri)
13. Can Öncü* – Ajo Motorsport – KTM – 1:44.222 (6 giri)

*Piloti CEV Moto3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy