Moto2 Miguel Oliveira verso il recupero

Moto2 Miguel Oliveira verso il recupero

Miguel Oliveira in ripresa dal recente infortunio, vuole correre a Motegi.

Procede per il meglio il recupero di Miguel Oliveira: il pilota portoghese infatti, che aveva riportato la frattura della clavicola destra in seguito ad un incidente durante le prove libere in Aragona, è stato visitato ieri e la sua riabilitazione sta continuando come previsto. L’obiettivo? Essere fisicamente pronto per il triplo appuntamento extraeuropeo, che comincerà la settimana prossima in Giappone.

Proprio all’inizio della prima sessione di libere al MotorLand Aragón Oliveira e Franco Morbidelli erano stati protagonisti di un contatto che aveva provocato la caduta di entrambi i piloti: se l’italiano aveva potuto poi continuare, il portoghese si era rialzato piuttosto dolorante ed era stato accompagnato al Centro Medico. Esami approfonditi avevano poi evidenziato una frattura alla clavicola destra, cosa che aveva posto fine al weekend aragonese per il pilota del team Leopard Racing. Volato immediatamente a casa, era stato operato pochi giorni dopo dalla equipe del dottor Morais Sarmento, iniziando presto il processo di riabilitazione.

Come anticipato, l’obiettivo del vice-campione Moto3 in carica è di partecipare al Gran Premio del Giappone (previsto dal 14 al 16 ottobre), come aveva già promesso quando si trovava ancora in Aragona: “Io ci sarò, questo è certo“. Visitato proprio ieri dal dottor Morais Sarmento, il portoghese ha confermato questo suo proposito sui suoi profili social: “Sto cercando di recuperare il più velocemente possibile per essere pronto!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy