Moto2 Losail Prove 3: Alex Marquez 1°, Baldassarri e Oliveira subito a seguire

Moto2 Losail Prove 3: Alex Marquez 1°, Baldassarri e Oliveira subito a seguire

Il pilota spagnolo è il più rapido della terza ed ultima sessione di libere, ma Lorenzo Baldassarri e Miguel Oliveira sono molto vicini.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

In una terza ed ultima sessione di prove libere piuttosto tranquilla, abbiamo assistito solo negli ultimi minuti ad una lotta a colpi di tempi cronometrati tra Alex Marquez, Lorenzo Baldassarri e Miguel Oliveira per la conquista della prima posizione finale: alla fine è stato il pilota Estrella Galicia 0,0 Marc VDS ad avere la meglio, staccando di poco il nostro portacolori ed il portoghese di Red Bull KTM Ajo. Top ten anche per Luca Marini, quinto, Romano Fenati, ottavo (sempre tra i primi dieci finora, niente male per un rookie), e Mattia Pasini, nono.

Con un 2:02.272 (un tempo ben più alto rispetto al 2:00.932 di Marquez, ma in condizioni diverse, viste le alte temperature ed il vento che condizionano questa sessione) Vierge prende presto il comando della classifica, mentre dietro di lui le posizioni cambiano spesso fino ad avere Pasini in seconda posizione, seguito da Schrotter, Marquez ed Oliveira. A metà turno Marini è tornato al box lamentando dolore alla mano sinistra: sembra che il pilota Sky Racing VR46 sia stato colpito da una fotocamera staccatasi dalla moto di qualcun altro in pista. Da segnalare anche un ‘diverbio’ in pista tra Gardner e Corsi, venuti a contatto nel corso di un sorpasso (un po’ forzato) da parte dell’italiano: lo spagnolo è tornato subito al box piuttosto arrabbiato e con il parafango danneggiato e incastratosi nella carenatura.

Gli ultimi minuti del turno ci mostrano ancora una volta importanti cambiamenti in classifica: Baldassarri realizza un sensibile balzo in avanti prendendosi la prima posizione, ma né Marquez né Oliveira sono intenzionati a lasciargliela tanto facilmente. Alla fine sarà lo spagnolo ad avere la meglio, unico ad abbattere il muro di 2:02 in questo turno, mentre ‘Balda’ è secondo ed il pilota Red Bull KTM chiude in terza piazza. Quarto posto per Brad Binder, che ha preceduto Luca Marini (niente di serio alla sua mano per fortuna) e Xavi Vierge, mentre Hector Barbera è settimo davanti al rookie Romano Fenati, risalito all’ultimo in top ten, a Mattia Pasini e ad Isaac Vinales. Così gli altri italiani: Francesco Bagnaia è 15°, Simone Corsi è 22° davanti ad Andrea Locatelli, Stefano Manzi è 27°, Federico Fuligni è 32°.

Moto2™ World Championship 2018
Grand Prix of Qatar
Classifica Prove Libere 3

M2DYfJ_gXWAAAz9B3

Gli orari delle dirette TV

Le quote degli scommettitori

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy