Moto2 Losail Prove 1: Baldassarri al comando, Oliveira 2° davanti a Fenati

Moto2 Losail Prove 1: Baldassarri al comando, Oliveira 2° davanti a Fenati

Lorenzo Baldassarri si impone all’ultimo nelle FP1, chiudendo davanti a Miguel Oliveira, alla sorpresa di questa sessione, vale a dire Romano Fenati, e ad Alex Marquez.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

La prima sessione di prove per la categoria Moto2 riserva già particolari sorprese per quanto riguarda i nomi che troviamo nelle prime posizioni in classifica: all’ultimo è Lorenzo Baldassarri a stampare il miglior crono del turno, davanti a Miguel Oliveira, ma è terzo uno strepitoso Romano Fenati (molto rapido fin da subito ed anche in testa per breve tempo) seguito da Alex Marquez. Top ten anche per Francesco Bagnaia, settimo, e Mattia Pasini, ottavo. (qui gli orari delle dirette TV)

Viene esposta la bandiera verde ed inizia subito la contesa per i piloti della categoria intermedia del Motomondiale, con frequenti cambi in testa alla classifica che vedono protagonisti non solo i maggiori candidati iridati, vale a dire Bagnaia (qualche fuoripista per lui), Marquez (già protagonista di un salvataggio da una caduta) e Oliveira, ma anche Navarro ed altri nostri portacolori, come Baldassarri, Pasini e Corsi, mentre non è lontano nemmeno il rookie Fenati, momentaneamente in top ten protagonista per tutta la sessione nelle zone alte della classifica.

Nei primi minuti Isaac Vinales è costretto a rallentare ed a tornare ai box: la causa è la caduta della catena sulla sua KALEX. Qualche problema anche per Eric Granado, campione Europeo Moto2 in carica all’esordio nella categoria, costretto a fermarsi ed a ritornare ai box, dove i suoi meccanici si mettono subito al lavoro sulla sua Suter. Incidente curioso per Fabio Quartararo, protagonista di una caduta e con la sua Speed Up letteralmente piantata nella sabbia: solo con l’aiuto dei commissari riesce a tornare in pista.

Oltre a quelli già citati, molti altri piloti piano piano si inseriscono in questa prima battaglia: FP1 con un risultato non così prevedibile come si poteva pensare. Alla bandiera a scacchi è uno straordinario Romano Fenati a comandare, ma viene superato prima da Miguel Oliveira ed infine è Lorenzo Baldassarri a chiudere al comando. Quarta piazza per Alex Marquez, che ha preceduto Marcel Schrotter e Jorge Navarro, mentre Francesco Bagnaia stampa il settimo miglior crono, seguito da Mattia Pasini, Remy Gardner e Brad Binder. Così gli altri italiani: Luca Marini è 13°, Simone Corsi è 15°, Stefano Manzi è 24° davanti ad Andrea Locatelli, Federico Fuligni è 32°.

Moto2™ World Championship 2018
Grand Prix of Qatar
Classifica Prove Libere 1

DYaDTvYXkAAKH12

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy