Moto2 Le Mans Prove 1: Simone Corsi il più veloce

Moto2 Le Mans Prove 1: Simone Corsi il più veloce

Di Simone Corsi il miglior tempo nella FP1 Moto2 a Le Mans, Alex Rins secondo nel finale, a terra Jonas Folger.

Le prime prove libere della Moto2 ci mostrano un nome italiano in testa alla classifica: parliamo di Simone Corsi, che verso la fin del turno ottiene il miglior tempo di questa sessione. Subito dietro di lui troviamo Alex Rins e Jonas Folger, ma in top ten ci sono anche Lorenzo Baldassarri (quinto) e Franco Morbidelli (settimo).

Salterà l’appuntamento francese Edgar Pons, costretto nuovamente a rimanere a casa a causa dell’epatite A. Nei primi minuti troviamo in testa Folger, seguito da Zarco, Luthi, Nakagami, Baldassarri, ma la classifica subisce molti cambiamenti: Morbidelli risale in terza posizione, mentre si migliorano anche il leader iridato Lowes e Corsi, rientrati in top ten. Ma non finisce qui per l’italiano, che a due minuti dalla fine si porta in testa. All’ultimo secondo Rins sembra in grado di scalzarlo dalla testa della classifica, ma peggiora negli ultimi due settori del tracciato e non riesce nel suo intento.

Il turno si chiude con Simone Corsi, davanti al vice campione in carica Alex Rins (gli unici sotto il muro dell’1:38) ed a Jonas Folger (caduto alla curva 8). Quarto è Thomas Luthi, che precede Lorenzo Baldassarri ed il campione del mondo Johann Zarco, mentre Franco Morbidelli è settimo davanti al leader iridato Sam Lowes. Chiudono la top ten Takaaki Nakagami ed il rookie Miguel Oliveira, mentre per quanto riguarda gli altri italiani troviamo l’esordiente Luca Marini in diciottesima posizione, Mattia Pasini (protagonista di una caduta alla Garage Vert) è ventisettesimo, Alessandro Tonucci (a terra alla curva 9 nel corso del turno) chiude ultimo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy