Moto2 Le Mans, Gara: Nuova straordinaria vittoria per Bagnaia, Marquez e Mir a podio

Moto2 Le Mans, Gara: Nuova straordinaria vittoria per Bagnaia, Marquez e Mir a podio

“Pecco” realizza una gara perfetta e ottiene un nuovo successo, consolidando la prima piazza iridata. 2° Marquez, primo podio per Mir.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Francesco Bagnaia controlla per tutta la gara ed arriva così un nuova vittoria, che gli permette di allungare ancora in classifica iridata. Seconda piazza per Alex Marquez, che ottiene un risultato importante dopo la rovinosa caduta a Jerez, mentre conquista il primo podio in Moto2 il rookie Joan Mir. Top ten per Romano Fenati, settimo al traguardo, ma può sorridere anche Stefano Manzi, che chiude in decima posizione.

La prima notizia è che Xavi Vierge prenderà il via per il giro di ricognizione dalla pit lane, iniziando poi la sua gara dal fondo della griglia: brutta notizia per lo spagnolo, che aveva conquistato la prima fila ma all’ultimo ha accusato problemi alla pompa della benzina, non riuscendo a schierarsi in tempo. In testa, ecco la bella partenza di Bagnaia, tallonato da Marquez e Schrotter, risalgono i piloti Red Bull KTM Ajo, mentre Baldassarri perde subito parecchie posizioni, prima di concludere con una caduta. Arriva una penalità: Garzó è responsabile di una partenza anticipata e dovrà scontare un ride through.

La gara si rivela un duello per la vittoria tra Bagnaia e Marquez, anche se mai concretizzato visto il distacco che c’è sempre stato tra i due: è il leader iridato a conquistare un’altra meritata vittoria che gli permette di consolidare la leadership iridata. Mir e Schrotter sono i protagonisti di un’intensa battaglia per il terzo gradino del podio, vinta dal rookie spagnolo che conquista il suo miglior risultato in Moto2. Giù dal podio Marcel Schrotter, autore di un gran fine settimana vista la spalla non a posto, ma è da sottolineare anche la rimonta di Xavi Vierge, ultimo in griglia e quinto al traguardo.

Sesta piazza per Miguel Oliveira, a precedere il nostro Romano Fenati ed il pilota di casa Fabio Quartararo, mentre Brad Binder chiude nono davanti a Stefano Manzi, alla sua prima top ten stagionale. Tanti gli incidenti in questa gara, tra i quali quelli di Fuligni, Pasini (ripartito) e Baldassarri, mentre Marini si è arreso presto a causa dei postumi di un infortunio rimediato in allenamento.

La classifica

Cattura1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy