Moto2 Jerez Qualifiche: Prima pole per Baldassarri, prima fila per Marquez e Bagnaia

Moto2 Jerez Qualifiche: Prima pole per Baldassarri, prima fila per Marquez e Bagnaia

Baldassarri beffa Marquez per appena 71 millesimi, conquistando la prima pole in carriera a Jerez. Chiude la prima fila il leader iridato Bagnaia.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

In un turno di qualifiche condizionato da tantissime cadute, soprattutto negli ultimi minuti, la spunta Lorenzo Baldassarri, che per appena 71 millesimi si assicura la pole position (la prima in carriera) su Alex Marquez, con Francesco Bagnaia che scatterà dalla terza piazza in griglia. Top ten anche per il rookie Romano Fenati, nono davanti a Mattia Pasini, ma come sempre tempi molto vicini, con ben 20 piloti in meno di un secondo. La gara Moto2 scatterà alle 12.20 sulla pista andalusa.

La sessione comincia con Marquez, Baldassarri e Bagnaia a contendersi le posizioni di testa, ma registriamo anche la prima caduta del turno, quella di Odendaal, alla seconda scivolata odierna, seguita poco da quella di Granado. Non va meglio a Lowes, che proprio quando stava realizzando il suo miglior giro è protagonista di una caduta, stesso discorso per il compagno di squadra Lecuona e per Pasini (doppia scivolata per lui). Momentaneamente quarto in classifica, anche Navarro è protagonista di un incidente negli ultimi minuti. Sfuma anche l’occasione per migliorare di Oliveira, decimo e scivolato proprio alla fine, ma va male anche alla wild card Cardelus, a Garzo e Fuligni, che chiudono anzitempo il turno. Curiosamente tutti questi incidenti (eccezion fatta per quelli di Pasini, ad inizio circuito) sono avvenuti tra la curva 8 e la 9.

Il duello per la prima casella in griglia è un affare tra Marquez e Baldassarri, grandi protagonisti di queste qualifiche: alla fine è il pilota del team Pons HP4O a conquistare la pole position davanti al catalano, mentre il leader iridato Bagnaia completa la prima fila. Rimane quarto Navarro, davanti a Binder ed al rookie Mir, mentre a seguire c’è Xavi Vierge, settimo davanti a Lowes ed all’esordiente Fenati, con Pasini che chiude la top ten. Così gli altri italiani: Luca Marini è 12° davanti a Simone Corsi, Andrea Locatelli è 20°, Stefano Manzi è 22°, Federico Fuligni è 32°.

La classifica

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy