Moto2 Jerez Prove 2: Folger primo con scivolata

Moto2 Jerez Prove 2: Folger primo con scivolata

Miglior tempo di Jonas Folger nella FP2 Moto2 a Jerez, ma nel finale scivola alla curva 6 senza conseguenze. Baldassarri 6° primo italiano.

Una seconda sessione di prove libere della Moto2 a Jerez piuttosto competitiva: pur non avendo migliorato il record ottenuto da Nakagami nelle prime libere, Jonas Folger ci si avvicina molt, chiudendo la FP2 con il miglior tempo. Secondo è Sam Lowes davanti a Thomas Luthi, mentre è sesto Lorenzo Baldassarri, il primo degli italiani.

All’inizio è Thomas Luthi a prendere la testa della classifica, precedendo Cortese e Nakagami per buona parte del turno. In top ten ci sono due italiani, ovvero Morbidelli e Baldassarri, mentre sono più staccati Zarco e Rins. La situazione rimane più o meno invariata per molto tempo, finché Zarco non risale in quarta posizione, mentre Simeon poco dopo riesce a stampare un buon giro e chiudere secondo. Raggiunge la top ten anche Marini a circa metà turno, ma poi arriverà Folger, che con un giro molto vicino al record di Nakagami prende la testa della classifica. Il pilota tedesco è anche protagonista di una scivolata a fine turno, ma manterrà il suo primato in questa sessione.

La seconda posizione è di Sam Lowes, che all’ultimo secondo riesce a migliorarsi, mentre è terzo Thomas Luthi davanti a Xavier Simeon ed al campione in carica Johann Zarco. In sesta posizione troviamo il primo degli italiani, ovvero Lorenzo Baldassarri, che precede Takaaki Nakagami, autore del miglior tempo di giornata, e Dominique Aegerter, caduto alla curva 2 a pochi minuti dalla fine. Chiudono la top ten Sandro Cortese e Alex Marquez, che precede il compagno Franco Morbidelli e Alex Rins, apparso poco soddisfatto del suo rendimento finora.

Per quanto riguarda gli altri italiani, Simone Corsi è quindicesimo davanti a Luca Marini, Mattia Pasini (protagonista di una caduta nel corso del turno) è ventiquattresimo, mentre Federico Fuligni e Alessandro Tonucci chiudono la classifica. Da registrare, oltre ai piloti già citati, anche le cadute di Xavi Verge e Julian Simon, senza problemi per i piloti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy