Moto2 Jerez Gara Marquez vince, Morbidelli KO, Bagnaia 2°

Moto2 Jerez Gara Marquez vince, Morbidelli KO, Bagnaia 2°

Morbidelli sbaglia-e-paga, Alex Marquez conquista la prima vittoria in Moto2. Sul podio da rookie (!) Pecco Bagnaia è secondo.

Il primo errore di Franco Morbidelli in questa stagione spalanca le porte alla prima affermazione in carriera di Alex Marquez e ad un sensazionale podio, al quarto gettone di presenza nella categoria, di uno scatenato Francesco Bagnaia. Sfatando il suo personalissimo “tabù” con il Circuito di Jerez (titolo perso nel CEV 125 GP 2011, infortunio nei test invernali 2015), il Campione del Mondo Moto3 2014 centra la sua prima vittoria nella “middle class” massimizzando lo sbaglio del suo compagno di squadra Franco Morbidelli, finito a terra nel corso del 9° giro in piena curva Nieto. “Un mio errore“, ha ammesso senza tanti giri di parole il ‘Morbido‘, il quale non ha nulla da recriminarsi: in queste prime quattro gare ha dato tutto ed una sbavatura, la prima stagionale, ci può ampiamente stare.

Con Morbidelli che sconta il primo ‘zero’ restando tuttavia saldamente al comando della classifica di campionato complice la scarsa resa di Thomas Luthi, a Jerez è “Fiesta” per Alex Marquez, al primo centro in Moto2 dopo tre anni di alti (pochi) e bassi (tanti). Una soddisfazione per l’ex iridato Moto3 nel gran giorno di un fenomenale Francesco Bagnaia che riesce in un’impresa d’altri tempi: 2° sul traguardo, il più veloce in pista nel finale di gara, il tutto alla sua quarta presenza nella classe Moto2 e con una squadra, lo Sky Racing Team VR46, a sua volta al debutto nella categoria.

Pecco‘ salva il bilancio tricolore sul podio, traguardo sfumato soltanto nel finale da Mattia Pasini, quarto e battuto dalla furiosa rimonta di Miguel Oliveira che porta una rinnovata KTM (nuovo profilo aerodinamico con appendici ben visibili sul cupolino) nuovamente nella top-3 di gara e campionato. Parlando degli altri italiani, Luca Marini si fa nuovamente notare per un passo imperioso conquistando un pregevole 5° posto in rimonta, più attardato invece Lorenzo Baldassarri (11°). Conclude 23° Axel Bassani a precedere Federico Fuligni, Stefano Manzi e Andrea Locatelli, entrambi scivolati e poi ripartiti. Niente da fare invece per Simone Corsi, finito a terra alla Dry Sac nel corso del 3° giro coinvolgendo anche gli incolpevoli Xavi Vierge e Takaaki Nakagami.

Moto2™ World Championship 2017
Circuito de Jerez
Classifica Gara

01- Alex Marquez – EG 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – 25 giri
02- Francesco Bagnaia – Sky Racing Team VR46 – KALEX Moto2 – + 3.442
03- Miguel Oliveira – Red Bull KTM Ajo – KTM Moto2 – + 4.958
04- Mattia Pasini – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 6.824
05- Luca Marini – Forward Racing Team – KALEX Moto2 – + 6.917
06- Marcel Schrotter – Dynavolt Intact GP – Suter MMX2 – + 9.561
07- Dominique Aegerter – Kiefer Racing – Suter MMX2 – + 10.266
08- Thomas Luthi – carXpert Interwetten – KALEX Moto2 – + 11.594
09- Yonny Hernandez – AGR Team – KALEX Moto2 – + 19.212
10- Axel Pons – RW Racing GP – KALEX Moto2 – + 19.293
11- Lorenzo Baldassarri – Forward Racing Team – KALEX Moto2 – + 19.672
12- Jorge Navarro – Federal Oil Gresini Moto2 – KALEX Moto2 – + 24.487
13- Hafizh Syahrin – Petronas Raceline Malaysia – KALEX Moto2 – + 25.522
14- Ricky Cardus – Red Bull KTM Ajo – KTM Moto2 – + 26.049
15- Tetsuta Nagashima – Teluru SAG Team – KALEX Moto2 – + 26.089
16- Fabio Quartararo – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 29.877
17- Edgar Pons – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 33.799
18- Isaac Vinales – BE-A-VIP SAG Team – KALEX Moto2 – + 35.196
19- Xavier Simeon – Tasca Racing Scuderia Moto2 – KALEX Moto2 – + 40.950
20- Jesko Raffin – Garage Plus Interwetten – KALEX Moto2 – + 43.165
21- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 43.282
22- Remy Gardner – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 47.675
23- Axel Bassani – Speed Up Racing – Speed Up SF7 – + 48.478
24- Federico Fuligni – Kiefer Racing – Suter MMX2 – + 1’11.416
25- Stefano Manzi – Sky Racing Team VR46 – KALEX Moto2 – + 1’15.738
26- Andrea Locatelli – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – a 1 giro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy