Moto2: Hector Garzó in pista a Valencia al posto dell’infortunato Bo Bendsneyder

Moto2: Hector Garzó in pista a Valencia al posto dell’infortunato Bo Bendsneyder

Bo Bendsneyder è ancora convalescente dall’infortunio alla gamba riportato in Giappone. Al suo posto Tech3 schiera Hector Garzó.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Tech3 Racing Team ha annunciato Hector Garzó come sostituto dell’infortunato Bo Bendsneyder, che quindi non disputerà l’ultima tappa della stagione, nonché quella che sarebbe stata l’ultima gara con la struttura di Hervé Poncharal (dall’anno prossimo sarà in NTS RW Racing GP). Il pilota olandese era stato protagonista di un incidente particolare nel corso del Gran Premio del Giappone: a fine gara il motore della sua Mistral 610 si era rotto ed un pezzo di questo era finito contro la gamba di Bendsneyder, trapassandogli lo stivale e procurandogli la frattura della tibia.

“Il Gran Premio di Valencia arriva troppo presto” ha dichiarato il rookie Moto2 nel corso di un’intervista rilasciata a racesport.nl. “Non sarei certamente in forma, corro il rischio di cadere e di peggiorare le cose, non ne vale la pena. Ovviamente avrei voluto correre e salutare la squadra in maniera più carina, ma devo pensare al futuro. Sarò comunque a Valencia come spettatore, solo per stare assieme ai ragazzi del team con cui ho lavorato per tutta la stagione, visto che stiamo chiudendo qualcosa di importante insieme.” L’obiettivo è tornare in forma per i primi test a Jerez (23-25 novembre): “Sto compiendo passi avanti ogni giorno e spero che questi giorni in più mi servano, si tratta di una prova importante sia per me che per la mia nuova squadra.”

Come detto quindi, al suo posto ci sarà Hector Garzó, non un volto nuovo della squadra visto che ha già sostituito Remy Gardner quest’anno e nel 2017. Lo spagnolo è attivo in questa stagione nel CEV Moto2, campionato nel quale occupa provvisoriamente la terza piazza in classifica generale con un ultimo round ancora da disputare ed in programma la prossima settimana sempre a Valencia. Garzó poi sarà parte di Tech 3 l’anno prossimo, visto che è stato ingaggiato per disputare la prima stagione in FIM Enel MotoE World Cup, nuovo campionato di moto elettriche.

“Sono davvero contento di tornare a competere con il team Tech3” ha dichiarato il pilota spagnolo, “sono molto grato per questa occasione. Cercherò di fare del mio meglio per quest’ultima gara nel Campionato del Mondo, l’obiettivo è divertirmi e imparare il più possibile. Per me si tratterà anche di un’occasione per preparare l’ultimo appuntamento del Campionato Europeo, in programma a Cheste la settimana successiva. Voglio ringraziare Tech3 Racing Team e mandare i miei più sentiti auguri di pronta guarigione a Bo.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy