Moto2, Giorno 2: Seconda sessione nulla, Luca Marini rimane in testa

Moto2, Giorno 2: Seconda sessione nulla, Luca Marini rimane in testa

Secondo turno di giornata praticamente non disputato per pista bagnata. Vale il miglior crono di Marini, che chiude davanti a Lowes e Marquez.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Seconda sessione di giornata praticamente buttata per via della pioggia e delle conseguenti condizioni della pista. Luca Marini rimane quindi il più rapido della seconda giornata di test grazie al tempo stampato nel primo turno odierno, con Sam Lowes e Alex Marquez a seguire, mentre Nicolò Bulega per il secondo giorno consecutivo è il miglior rookie.

Proseguono quindi i test per i piloti della categoria intermedia, impegnati a scoprire il nuovo motore Triumph e l’elettronica Magneti Marelli, fautori di un’importante rivoluzione in Moto2 con l’obiettivo di avvicinarla alla MotoGP. Due i turni in programma oggi (idem anche domenica), ma in realtà l’unico davvero realizzato è stato il primo. Per quanto riguarda la seconda sessione di giornata, solo tre piloti sono scesi in pista, ovvero Odendaal, il rookie Tulovic e Binder, testando però solo per pochi giri le condizioni prima di rientrare ai box.

tempi Moto2 sessione 2

Una classifica un po’ scarna, per una sessione pesantemente condizionata come detto dalla superficie umida. Rimane quindi più che valido il tempo di 1:41.524 realizzato da Luca Marini, con Sam Lowes e Alex Marquez subito dietro. Domenica ci sarà l’ultima giornata di test, con due turni intervallati tra i tre in programma per la MotoE.

I tempi del primo turno di giornata

tempi Moto2 sessione 1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy