Moto2 e Moto3 in azione al Mugello per una giornata di test

Moto2 e Moto3 in azione al Mugello per una giornata di test

A Gran Premio appena concluso, molti piloti Moto2 e Moto3 realizzanno una giornata di test all’Autodromo del Mugello.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

La maggior parte dei piloti delle due categorie minori del Motomondiale trascorreranno un’altra giornata all’Autodromo del Mugello per svolgere alcuni test ufficiali, così come fatto dopo Le Mans. Le due classi si alterneranno in pista con varie sessioni odierne, cominciando alle 10.00 con la Moto3 per concludere alle 18.00 con l’ultimo turno della Moto2.

Per la categoria minore, non mancano i tre protagonisti del podio di domenica, vale a dire il vincitore Jorge Martin, Fabio Di Giannantonio ed il leader iridato Marco Bezzecchi (Redox PrüstelGP), assieme al compagno di squadra Jakub Kornfeil. Ben 24 i piloti che dovrebbero prendere parte a questa giornata, inclusi quelli dei team Leopard Racing, Petronas Sprinta Racing, Sky Racing Team VR46, Angel Nieto Team, per citarne alcuni.

Pista ancora più affollata in occasione dei turni della categoria Moto2, con una trentina di nomi attesi in azione. Si comincia dal fresco vincitore del Mugello Miguel Oliveira, assieme al compagno di squadra Brad Binder, ma non mancheranno neanche il secondo classificato Lorenzo Baldassarri (Pons HP 40) ed i due piloti del team Dynavolt Intact GP.

Presenti rappresentanti di ogni costruttore attivo nel Mondiale Moto2: oltre a KTM e KALEX, ci saranno anche i due piloti Speed Up Quartararo e Kent, così come le due Suter di Manzi e Granado, oltre a Bendsneyder con Tech 3 ed il duo NTS, telaio all’esordio quest’anno e per la prima volta a punti con entrambi i suoi piloti Roberts e Odendaal.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy