Moto2: Cambio di categoria per Fabio Di Giannantonio, firmato un biennale con Speed Up

Moto2: Cambio di categoria per Fabio Di Giannantonio, firmato un biennale con Speed Up

Per le prossime due stagioni Fabio Di Giannantonio sarà un pilota Speed Up in Moto2, accanto al già annunciato Jorge Navarro.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Ufficializzato l’esordio nella categoria intermedia nel 2019 per Fabio Di Giannantonio: il romano sarà un pilota Speed Up Racing per le prossime due stagioni, affiancando lo spagnolo Jorge Navarro. L’esordio mondiale di Di Giannantonio risale al 2015, quando disputò il Gran Premio di Valencia, prima di diventare ufficialmente parte del team di Fausto Gresini, al quale è legato da ben tre stagioni. Undici i piazzamenti sul podio ottenuti in questi anni, compresa la prima vittoria iridata arrivata in quest’annata in Repubblica Ceca, ed attualmente occupa la terza piazza in classifica iridata.

“Prima di tutto volevo ringraziare Luca per avermi dato questa opportunità che ho tanto cercato e voluto” ha dichiarato Fabio Di Giannantonio. “Sono contento e pronto per iniziare questa nuova avventura! La Moto2 è una categoria impegnativa e all’inizio mi ci vorrà un po’ di tempo per adattarmi, ma la voglia di imparare è tanta e sono sicuro che la squadra potrà aiutarmi molto. Adesso devo impegnarmi in queste ultime 5 gare del 2018, darò il massimo per cercare di fare il salto da campione!”

“Sono davvero lieto di annunciare che Fabio Di Giannantonio sarà con noi per le prossime 2 stagioni” ha aggiunto il Team Manager Luca Boscoscuro. “Avere Fabio nel team Speed Up apre una nuova ed entusiasmante sfida e lotteremo insieme per raggiungere ottimi risultati. Fabio è un giovane di talento e ha ciò che serve per competere in Moto2. Siamo impazienti di vederlo su una moto Speed Up.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy