Moto2 Austria Gara Vittoria d’autore di Franco Morbidelli

Moto2 Austria Gara Vittoria d’autore di Franco Morbidelli

Franco Morbidelli fronteggia l’offensiva di Alex Marquez e Thomas Luthi: sua la settima vittoria stagionale e vola a +26 in campionato. Bagnaia è 4°, Pasini conclude 5°.

Con testa, maturità e tenendo i nervi ben saldi, da vero Campione Franco Morbidelli è tornato sul gradino più alto del podio. La settima vittoria-meraviglia del ‘Morbido‘ va a segno al Red Bull Ring di Spielberg al culmine di una prestazione capolavoro, l’ideale per consolidare il proprio vantaggio in campionato da 17 a 26 punti rispetto a Thomas Luthi, terzo sul traguardo preceduto da Alex Marquez. Nell’1-2 targato Marc VDS, Morbidelli ha dovuto fronteggiare per tutto l’arco della contesa gli assalti dei suoi due rivali, parsi combattivi e competitivi, ma non abbastanza per mandare in confusione il pilota della VR46 Riders Academy. Mentre Marquez e Luthi si scambiavano a più riprese la seconda posizione, proprio nel finale il Campione Europeo Superstock 600 2013 ha preso quel vantaggio sufficiente per celebrare la settima vittoria stagionale ed in carriera nel Mondiale Moto2, dando seguito alle precedenti affermazioni di Losail, Termas de Rio Hondo, Austin, Le Mans, Assen e Sachsenring.

Un successo preziosissimo ai fini-campionato per ‘Franky‘ ora a +26 nella generale rispetto a Thomas Luthi, terzo perdendo il duello con un determinatissimo (ed altrettanto aggressivo) Alex Marquez, quest’ultimo nuovamente costretto a cedere il passo nei confronti del proprio compagno di squadra. In una corsa che ha visto Miguel Oliveira finire a terra nel finale per un rovinoso highside alla curva 8 quando stava completando una spettacolare rimonta, l’Italia si mette in mostra anche con Francesco Bagnaia e Mattia Pasini, con quest’ordine rispettivamente 4° e 5°. ‘Pecco‘ è ormai una garanzia e da rookie si ritrova quinto assoluto in campionato con l’esordiente Sky Racing Team VR46, mentre qualche sbavatura ha portato il riminese a classificarsi quinto dopo la seconda pole position di fila conquistata ieri.

Con Takaaki Nakagami sesto a precedere due debuttanti nella Moto2 come Brad Binder (KTM Ajo) e Jorge Navarro (KALEX Gresini), la gara è stata condizionata da una maxi-carambola al via con complessivamente 10 piloti coinvolti: in prima battuta un contatto con Sandro Cortese ha spedito a terra Fabio Quartararo (qualificatosi 6°) e Xavi Vierge, mentre a pochi metri di distanza una staccata fuori controllo di Andrea Locatelli ha innescato le cadute del connazionale Lorenzo Baldassarri, di Xavier Simeon, Tetsuta Nagashima e Iker Lecuona. Fuori anche uno sfortunatissimo Luca Marini, impossibilitato ad evitare la KALEX di Quartararo, mentre Simone Corsi ha concluso 11° e Stefano Manzi si è reso protagonista in negativo di due distinte cadute: la prima al via per un contatto all’uscita della curva 1, la seconda a 12 giri dal termine in piena staccata della ‘Remus’ quando si ritrovava 23° in solitaria.

Moto2™ World Championship 2017
Red Bull Ring
Classifica Gara

01- Franco Morbidelli – EG 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – 25 giri
02- Alex Marquez – EG 0,0 Marc VDS – KALEX Moto2 – + 1.312
03- Thomas Luthi – carXpert Interwetten – KALEX Moto2 – + 2.544
04- Francesco Bagnaia – Sky Racing Team VR46 – KALEX Moto2 – + 3.070
05- Mattia Pasini – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 3.745
06- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 8.827
07- Brad Binder – Red Bull KTM Ajo – KTM Moto2 – + 9.018
08- Jorge Navarro – Federal Oil Gresini Moto2 – KALEX Moto2 – + 13.692
09- Dominique Aegerter – Kiefer Racing – Suter MMX2 – + 14.955
10- Hafizh Syahrin – Petronas Raceline Malaysia – KALEX Moto2 – + 18.997
11- Simone Corsi – Speed Up Racing – Speed Up SF7 – + 21.887
12- Tetsuta Nagashima – Teluru SAG Team – KALEX Moto2 – + 22.028
13- Axel Pons – RW Racing GP – KALEX Moto2 – + 23.008
14- Edgar Pons – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 23.290
15- Remy Gardner – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 25.128
16- Augusto Fernandez – Speed Up Racing – Speed Up SF7 – + 33.460
17- Khairul Idham Pawi – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 33.931
18- Jesko Raffin – Garage Plus Interwetten – KALEX Moto2 – + 40.110
19- Joe Roberts – AGR Team – KALEX Moto2 – + 43.888
20- Tarran Mackenzie – Kiefer Racing – Suter MMX2 – + 46.097
21- Iker Lecuona – Garage Plus Interwetten – KALEX Moto2 – a 2 giri

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy