Moto2 Austin Qualifiche: Seconda pole del 2018 per Alex Marquez

Moto2 Austin Qualifiche: Seconda pole del 2018 per Alex Marquez

Il pilota EG 0,0 Marc VDS si impone in qualifica, conquistando la pole position davanti a Sam Lowes, Mattia Pasini e Francesco Bagnaia.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Per la seconda volta in questa stagione Alex Marquez scatterà dalla prima casella in griglia: il pilota di Cervera si è mostrato molto veloce fin dai primi minuti, resistendo all’assalto finale di Sam Lowes, alla fine secondo in griglia davanti al leader iridato Mattia Pasini ed a Francesco Bagnaia.

Partono molto forte entrambi i piloti del team EG 0,0 Marc VDS, che nei primi minuti monopolizzano la vetta della classifica, prima che alla contesa si uniscano Pasini e Bagnaia. Non manca un quasi incidente a metà sessione, che vede protagonisti il pilota Italtrans e Binder alla curva 1, senza però gravi conseguenze. Ad una decina di minuti cambiano le posizioni di vertice, con Lowes che si prende la pole position provvisoria, ma è solo l’inizio della battaglia finale per i piazzamenti in griglia.

Alex Marquez però è inarrestabile ed inanella una serie di giri veloci che gli permettono di riprendersi la prima posizione, scattando davanti a tutti per la seconda volta in questa stagione. Il più vicino a lui è Sam Lowes, terza piazza per Mattia Pasini davanti a Francesco Bagnaia, che apre la seconda fila completata dal rookie Joan Mir e da Luca Marini. Settimo è Xavi Vierge, che precede Marcel Schrotter, Fabio Quartararo e Isaac Viñales (che si è visto cancellare l’ultimo giro per essere uscito di pista).

Sorprende la posizione di Miguel Oliveira, che in gara scatterà dalla 12° casella in griglia, mentre queste sono le posizioni degli altri piloti italiani: Simone Corsi è 14° davanti all’esordiente Romano Fenati, Lorenzo Baldassarri è 17°, Andrea Locatelli è 21°, Stefano Manzi è 28°, Federico Fuligni chiude in coda.

La classifica

Cattura2u

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy