Moto2 Argentina Franco Morbidelli da sogno, sono due!

Moto2 Argentina Franco Morbidelli da sogno, sono due!

Moto2 Argentina Franco Morbidelli da sogno tiene a bada Miguel Oliveira e bissa il trionfo del Qatar. Sul podio anche Thomas Luthi.

Franco Morbidelli si concede il bis: il pilota italiano, dopo la vittoria a Losail, conquista un altro splendido successo sul circuito di Termas de Rio Hondo, davanti ad un ottimo Miguel Oliveira, che ottiene il primo podio in Moto2 sia per lui che per Red Bull KTM Ajo, mentre è terzo Thomas Luthi, che beneficia di una caduta a fine gara di Alex Marquez (in lotta fino a quel momento per la vittoria). Top ten anche per Lorenzo Baldassarri (quarto), Simone Corsi (sesto) e Francesco Bagnaia, settimo e miglior esordiente oggi.

Si spegne il semaforo ed abbiamo Oliveira, Luthi e del duo Estrella Galicia in lotta per la testa della corsa, mentre finisce alla prima curva la gara di Takaaki Nakagami e Remy Gardner, caduti dopo un contatto. Incidente anche tra Axel Pons e Fabio Quartararo alla curva 2, mentre scivola Mattia Pasini alla curva 7 quando stava lottando per le prime posizioni, riuscendo però a ripartire. È un inizio davvero concitato, in cui vediamo Morbidelli e Marquez prendere il largo seguiti a poca distanza da Oliveira, mentre abbandona la gara anche Xavier Simeon, protagonista di una violenta caduta alla curva 10. Rientra in pit lane Andrea Locatelli, che a sedici giri dalla fine chiude la gara.

La lotta per la vittoria si rivela una faccenda soprattutto tra i due piloti del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS, capaci di mantenere un ritmo nettamente superiore agli inseguitori, ai quali però alla fine cerca di aggiungersi anche Oliveira: è Franco Morbidelli a tagliare il traguardo conquistando la seconda vittoria consecutiva, mentre si conclude in maniera disastrosa la gara di Alex Marquez, protagonista di una violenta caduta a poche curve dal traguardo. Seconda piazza quindi per Miguel Oliveira (autore del miglior giro in gara), che regala a se stesso ed alla sua squadra il primo podio nella categoria intermedia, mentre chiude in terza posizione Thomas Luthi. Quarta piazza per Lorenzo Baldassarri, che precede Xavi Vierge e Simone Corsi, mentre chiude con un solido settimo posto il rookie Francesco Bagnaia, miglior rookie davanti a Sandro Cortese, Brad Binder e Hafizh Syahrin. Chiudono così gli altri italiani: Luca Marini è dodicesimo, Mattia Pasini è ventesimo, Stefano Manzi è ventitreesimo, Axel Bassani chiude venticinquesimo.

Franco Morbidelli esclusivo: la gioia dopo la prima vittoria

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy