Moto2 America Alex Rins domina davanti a Simone Corsi

Moto2 America Alex Rins domina davanti a Simone Corsi

Lo spagnolo è un rullo compressore ma anche Simone Corsi sta andando forte con la Speed Up. Franco Morbidelli solo 12°

È una sessione da record quella appena conclusa per la categoria Moto2, con i primi quattro piloti che si sono mantenuti ben al di sotto del record del tracciato. Alex Rins si pone come l’uomo da battere stampando il miglior tempo assoluto dei turni odierni, ma dietro di lui troviamo nuovamente Simone Corsi, mentre è terzo Johann Zarco.

Dopo una prima parte di turno in cui sono stati Corsi e Rins a contendersi il primato, ecco arrivare Nakagami e Zarco, che si alternano in prima posizione prima che sia il campione del mondo ad avere provvisoriamente la meglio. A cinque minuti dalla fine torna alla carica Corsi, che si piazza davanti a Zarco per soli 16 millesimi, ma poi si rivede anche Rins che a suon di giri rapidissimi si manterrà in testa.

È un 2:09.564 che permette ad Alex Rins di chiudere nuovamente in testa, staccando di poco meno di due decimi il nostro Simone Corsi ed il campione in carica Johann Zarco. La quinta posizione va a Marcel Schrotter, caduto alla curva 20 ma in grado di concludere poi la sessione, mentre è sesto Sam Lowes, protagonista assieme a Ratthapak Vilairot di una caduta sempre alla stessa curva, incidente dal quale sono usciti entrambi incolumi.

Risale in top ten Sandro Cortese, settimo davanti a Thomas Luthi e Dominique Aegerter, mentre chiude in decima posizione Luis Salom. Per quanto riguarda gli altri italiani, Franco Morbidelli è dodicesimo, Lorenzo Baldassarri sedicesimo, Luca Marini ventesimo davanti a Mattia Pasini (caduto nel corso del turno alla curva 11), mentre Alessandro Tonucci chiude la classifica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy