LIVE MotoGP Test Phillip Island Test Phillip Island Giorno 2 Gli aggiornamenti dalla pista

LIVE MotoGP Test Phillip Island Test Phillip Island Giorno 2 Gli aggiornamenti dalla pista

Seguite con noi il LiveWeb dei test ufficiali MotoGP in Australia: in pista a partire dalle 23:45 italiane

di Redazione Corsedimoto

ore 17:45 (07:45 italiane) NESSUNO AVVICINA VINALES, NEANCHE MARQUEZ

MotoGP Testing - Phillip IslandSi conclude la seconda giornata dei test ufficiali a Phillip Island senza gli scossoni di ieri. L’asfalto troppo caldo ha impedito miglioramenti con le gomme tenere per cui la classifica rispecchia in maniera fedele i valori in campo: Maverick Vinales è una furia e l’unico a tenergli  testa è stato Marc Marquez, anche se il ritardo è molto consistente, quasi mezzo secondo. La classifica si è delineata nella tarda mattinata, quando le condizioni erano ideali per il time attack. Dietro ai due protagonisti si conferma Cal Crutchlow e una Honda che sembra aver trovato la quadra giusta per far volare la RC213V. Quarto tempo per Alvaro Bautista, privato e migliore dei ducatisti. Precede infatti Andrea Dovizioso mentre Jorge Lorenzo si è parcheggiato in 15° posizione beccandosi 1″3 da Vinales (cui ha ceduto il posto in Yamaha…) e otto decimi dal resto del gruppo di testa: non è poco. Benissimo l’Aprilia con il sesto tempo di Aleix Espargaro. Sulla RS-GP è comparsa una nuova carena, anche la Suzuki ha svolto questo genere di prove con Andrea Iannone oggi arenato in dodicesima posizione. Domani ultima giornata sempre dalle 23:45 alle 07:45 ora italiana.

ore 17:20 (07:20 italiane) LE OCHE IN PISTA, BANDIERA ROSSA

A Phillip Island succede anche questo: uno stormo di oche si è avvicinata alla pista e la direzione di gara non ha potuto fare altro che fermare i piloti, quando mancavano poco meno di 30 minuti allo scadere del turno. Il tempo di far allontanare i volatili e l’attività in pista è ripresa regolarmente. Inconvenienti simili sono usuali su questa pista: tre anni fa i test Superbike vennero fermati per la presenza di una tartaruga a bordo pista…Bandiera verde a 25 minuti dalla fine, quindi -teoricamente- il tempo per il time attack c’è. L’asfalto è sui 35°C, vedremo se le condizioni sono propizie per avvicinare il tempone che Vinales ha stampato al mattino.

ore 15:00 (05:00 italiane) VALENTINO FESTA DI COMPLEANNO IN CIRCUITO

cover compleannoPhillip Island si scalda con 41°C sull’asfalto ma  cavallo dell’ora di pranzo solo Jorge Lorenzo, tra i big, continua imperterrito a girare. Gli altri sono fermi e Valentino Rossi (nella foto) ne approfitta per concedersi una piccola festa di compleanno con la squadra. A 2h40 dalla fine il vertice della classifica è immutato, Lorenzo sale in 12° posizione, riducendo il divario da Vinales a 1″3. Comincia a girare anche Dani Pedrosa rimasto fermo al mattino per qualche linea di febbre.

ore 13:15 (03:15 italiane) JORGE LORENZO NON INGRANA

cover aleixIntorno alle 13 Maverick Vinales si è rimesso in borghese ed è andato a pranzo coi ragazzi della sua squadra. Il supercrono stampato al mattino, 1’28″847, al momento non corre rischi. Finora il nuovo arrivato in Yamaha ha percorso 42 giri (il migliore al 21°) contro 44 di Marc Marquez ancora secondo, pur staccato di 462 millesimi. Seguono Crutchlow, Bautista (miglior ducatista…), Dovizioso e Aleix Espargaro con l’Aprilia sempre più in forma: non considerando Vinales, di un altro pianeta, la RS-GP è a soli due decimi dalla Honda: chi l’avrebbe detto? Invece non ingrana la giornata di  Jorge Lorenzo che al momento ha percorso appena 28 giri e paga 1″631 al pilota che lo ha sostituito in Yamaha.

ore 12:00 (02:00 italiane) DANI PEDROSA INFLUENZATO, MARQUEZ REPLICA

cover dani
Dani Pedrosa fermo per febbre

Agitazione nel box Honda HRC. Dani Pedrosa si è presentato con qualche linea di febbre e un forte mal di gola, si è recato subito in Clinica Mobile ma al momento non è stato in grado di prendere la pista. Forse se ne riparla nel pomeriggio. Intanto Marc Marquez ha risposto a Maverick Vinales, ma senza riuscire ad avvicinare la strepitosa prestazione del neoacquisto Yamaha. Il campione del Mondo si è fermato a 1’29″309, comunque la seconda prestazione al momento, ma pur sempre a 462 millesimi da quello che potrebbe diventare il principale rivale nella corsa al Mondiale MotoGP 2017. Anche Valentino Rossi è sceso sotto 1’30” firmato 1’29″674. Non decolla la giornata di Jorge Lorenzo parcheggiato in 14° posizione a 1″621 dalla quella che fino a pochi mesi fa era la sua Yamaha….

ore 11:00 (01:00 italiane) MAVERICK VINALES SCAVA IL SOLCO: 1’28″847

MotoGP Testing - Phillip Island
Maverick Vinales (Getty/Lazzari)

Avessi montato la gomma soffice sarei finito là davanti” aveva avvertito Vinales al termine della prima giornata. Non bluffava. Allo scadere della prima ora di test il neoacquisto Yamaha si è spinto fino a 1’28″847,di gran lunga la migliore prestazione ottenuta a Phillip Island nell’epoca del monogomma Michelin partito ad inizio 2016. Stratosferico il vantaggio sul resto del plotone, al momento oltre otto decimi su Cal Crutchlow (Honda LCR), Jack Miller (Honda Marc VDS) e Andrea Dovizioso, gli unici per adesso sceso sotto 1’30”. Adesso aspettiamo la risposta di Marc Marquez che finota ha compiuto solo sedici giri, il migliore in 1’30″002. Ha cominciato a girare da poco Valentino Rossi, 1’30″420 in tredici passaggi. Maverick ha dato la sveglia che gli altri non si auguravano.

ore 10:30 (00:30 italiane) APRILIA SUPER CON ALEIX ESPARGARO

Aleix Espargaro
Aleix Espargaro

Allo scoccare della mezz’ora di prove l’Aprilia RS-GP balza al comando della classifica con lo spagnolo Aleix Espargaro autore di un eccellente 1’30″219, un tempo che sarebbe valsa la sesta posizione assoluta nella graduatoria finale del giorno prima. Bisogna considerare però che si sta girando in condizioni meteo ideali, senza vento, e che la mattina è il momento più favorevole per stampare tempi a sensazione. Resta comunque l’impressione che Aprilia sia sulla buona strada: lo stesso Espargaro aveva chiuso i test in Malesia a soli sette decimi dal vertice. Nei minuti successivi Andrea Dovizioso è stato il primo ad abbattere la barriera di 1’30” segnando 1’29″991 con la Ducati.

ore 10:15 (00:15 italiane) BUON COMPLEANNO VALENTINO ROSSI!

Oggi il Dottore compie 38 anni, qui  video di Gazzetta.it che ripercorre le tappe salienti di una straordinaria carriera. Nato il 16 febbraio 1979 a Urbino, Valentino Rossi festeggia anche quest’anno il compleanno in Australia, impegnato nei test ufficiali MotoGP.

ore 09:50 (23:50 italiane)  METEO OK, I BIG SUBITO DENTRO

cover lorenzo 2 boxLa seconda giornata dei test ufficiali MotoGP a Phillip Island ha preso il via. Condizioni meteo discrete, con cielo leggermente coperto, 17°C temperatura aria e 26°C d’asfalto. Ricordiamo che nella giornata di mercoledi le prove erano cominciate in condizioni più fresche ma che al pomeriggio si erano registrati 45°C sull’asfalto. All’apertura della corsia dei box dieci dei ventitre piloti presenti si sono lanciati in pista, inclusi Marquez e Lorenzo.

 

Dopo la prima giornata dominata da Marc Marquez con Valentino Rossi secondo e Andrea Iannone terzo tempo la MotoGP torna in pista a Phillip Island per la seconda sessione.

Direttamente dall’Australia Corsedimoto.com segue i test ufficiali della MotoGP in programma al Phillip Island Grand Prix Circuit. Giovedi si gira alle 23:45 alle 07:45 ora italiana. E’ la seconda tornata della preparazione invernale: la prima è andata in scena a Sepang, la terza e ultima a Losail (Qatar) il 10-12 marzo. Il Mondiale comincia domenica 26 marzo sulla stessa pista di Losail.

Seguite con noi il LiveWeb: minuto per minuto news, dettagli tecnici, statistiche, tempi e tutto quello che c’è da sapere per non perdere un solo istante dei test della MotoGP a Phillip Island.

La prima giornata cronaca e tempi finali

Maverick Vinales e il cane mangia scie

Parla Rossi

Parlano Marquez e Vinales

Parla Lorenzo “Meglio che in Malesia”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy