La MotoGP in Italia in esclusiva su Sky fino al 2021

La MotoGP in Italia in esclusiva su Sky fino al 2021

Rinnovato l’accordo tra la piattaforma a pagamento ed il Motomondiale: Sky ha acquisito i diritti anche per le prossime tre stagioni.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

I tifosi italiani avranno la possibilità di continuare a vedere il Campionato del Mondo MotoGP attraverso Sky: è di oggi l’ufficializzazione dell’accordo con Dorna Sports per mantenere i diritti televisivi del Motomondiale per le prossime tre stagioni, vale a dire fino al 2021. Continuerà quindi la diretta esclusiva di tutti i turni Moto3, Moto2 e MotoGP, oltre ad avere dall’anno prossimo anche la nuova FIM Enel MotoE World Cup, sempre sul canale di riferimento Sky Sport MotoGP (canale 207).

Tanti i contenuti sempre disponibili sul digitale terrestre ma anche sulle diverse piattaforme internet: skysport.it infatti sarà sempre ricco di video, immagini, novità, interviste e continui aggiornamenti, oltre ad avere sempre novità in tempo reale su Sky Sport 24 e sulla relativa applicazione per smartphone Sky Sport. La piattaforma a pagamento si conferma in generale la casa del motorsport, visto che anche la F1 verrà trasmessa in diretta ed in esclusiva su Sky fino al 2020.

“Siamo felici di aver raggiunto nuovamente un accordo con Dorna per le prossime tre stagioni” ha dichiarato Matteo Mammì, Direttore dei diritti sportivi, programmazione e produzione di Sky Italia. “Con il nostro canale dedicato Sky Sport MotoGP vogliamo continuare a far crescere l’interesse per il Motomondiale nella nostra penisola, terra di talenti e di squadre presenti nelle tre categorie. Dopo cinque anni da quando abbiamo abbracciato questa sfida, siamo elettrizzati all’idea di continuare ancora questa esperienza.”

“Siamo orgogliosi di questo prolungamento del contratto con Sky” ha poi aggiunto Manuel Arroyo, Direttore Esecutivo di Dorna Sports. “Abbiamo sviluppato una partnership di successo, apportando nuove esperienze per gli spettatori e realizzando un gran lavoro per aumentare l’audience. Dopo cinque anni di lavoro comune, Sky è diventato l’alleato perfetto per continuare ad esplorare nuove possibilità per il futuro del nostro sport, attirando così sempre più appassionati in Italia.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy