Kenny Roberts Jr nella MotoGP Hall of Fame

Kenny Roberts Jr nella MotoGP Hall of Fame

Kenny Roberts Jr, Campione del Mondo 500cc nel 2000, entra a far parte del gruppo di MotoGP Legends.

Alla fine delle prime sessioni di prove libere si è svolta una cerimonia che ha inserito un nuovo nome nella MotoGP Hall of Fame: Kenny Roberts Jr è stato infatti insignito di questo prestigioso riconoscimento da Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna Sports.

Il pilota americano è entrato nella storia per il suo titolo conquistato nel 2000, dopo i tre ottenuti dal padre tra il 1978 ed il 1980: era la prima volta infatti che un padre ed un figlio riuscivano a vincere entrambi la corona iridata nella categoria regina del Motomondiale, l’allora 500cc. Roberts Jr, ha debuttato in 250cc a Laguna Seca nel 1993, per poi raggiungere la categoria regina tre anni dopo. Nel 1999 entra a far parte del team Yamaha, quello con cui l’anno successivo trionferà scrivendo un pezzo di storia delle due ruote. Continuerà a correre fino al 2007, anno in cui annuncia il suo definitivo ritiro.

Il pilota statunitense si unisce così ad una lunga lista di leggende, tra le quali citiamo Giacomo Agostini, Mick Doohan, Wayne Gardner, Daijiro Kato, Mike Hailwood, arrivando ai più recenti Marco Simoncelli, Casey Stoner, Nicky Hayden, senza dimenticare Kenny Roberts padre.

Per noi è un momento speciale“, ha dichiarato Carmelo Ezpeleta, “È la prima volta che un padre ed un figlio entrano a far parte della Hall of Fame. Kenny Roberts Senior è stato uno dei primi che ha cercato di cambiare il motociclismo, mentre Roberts Jr è stato importante per quanto riguarda la creazione della Commissione di Sicurezza. Voglio ringraziare entrambi per quanto fatto, è un onore per Dorna conferire questo riconoscimento“.

Si tratta di un’occasione importante, ma non ho scritto nessun discorso perché volevo godermela appieno“, ha aggiunto Kenny Roberts Jr, “Poterla vivere con mia moglie, i miei figli, i miei amici, mio padre… Le parole non possono descrivere l’emozione“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy