Jorge Martin: In Moto2 esordio col botto, fratture multiple

Jorge Martin: In Moto2 esordio col botto, fratture multiple

Jorge Martin riporta fratture multiple dopo una caduta nel giorno dell’esordio in Moto2. A rischio il test di febbraio a Jerez.

di Luigi Ciamburro
Jorge Martin

Non poteva esserci inizio peggiore per Jorge Martin in Moto2. Il campione in carica della Moto3, nel giorno del suo debutto in sella alla KTM nei test di Jerez, ha riportato una brutta caduta in curva 2, mentre disputava la terza sessione di giornata. Dalle radiografie sono risultate la frattura dell’omero del braccio sinistro, tre ossa fratturate del piede destro e tre dita dello stesso piede, tra cui il primo e il terzo metatarsale destro e il quinto dito dei piedi (qui cronaca e tempi del primo giorno)

Nelle prossime ore sarà trasferito a Barcellona per essere esaminato dal dottor Xavier Mir e quindi sarà deciso se intervenire chirurgicamente.. Il prossimo test della categoria è il 20 febbraio, sempre a Jerez, ed è ancora presto per sapere se il pilota della Red Bull KTM Ajo sarà disponibile a scendere in pista. Jorge Martin è stato in grado di tenere il passo con i nuovi motori Triumph nel primo test della Moto2, piazzandosi all’ottavo posto nella seconda sessione della giornata. Nella terza sessione Martin era al decimo posto e ha messo a segno un totale 29 giri sulla KTM, invece alla quarta sessione non ha potuto partecipare. Il test è stato interrotto dalla bandiera rossa per consentire al pilota di essere trasferito al Centro medico in barella prima di essere trasportato in ospedale. Sui social Jorge Martin ha rassicurato i suoi fan: “Sono abituato… Martin ritornerà più forte”.

Scommetti con Johnnybet

Ricambi moto 4moto.it

Biglietteria per tutti gli eventi motoristici, F1 inclusa

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy