Honda Thanks Day: I regali speciali di Honda per Dani Pedrosa

Honda Thanks Day: I regali speciali di Honda per Dani Pedrosa

Honda ha voluto ringraziare Dani Pedrosa regalandogli la sua MotoGP e la moto con cui ha dominato in 250cc nel biennio 2004-2005.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Si chiude la stagione 2018 per Honda con ormai la classica cerimonia a Motegi, chiamata Honda Thanks Day, per ‘ringraziare’ appunto per i risultati ottenuti nel corso della stagione e salutare così i fan presenti in attesa della prossima annata. Un evento ancora più speciale per Dani Pedrosa, ai titoli di coda con la casa dell’ala dorata visto l’annunciato ritiro dalle corse, ma per lui c’è un doppio regalo: la RCV, con cui ha corso in MotoGP, e la RS250RW, con cui ha vinto i titoli 250cc nel 2004 e nel 2005. Le due moto gli sono state consegnate dal Direttore HRC Tetsuhiro Kuwata e dal Presidente Honda Motor Co. Takahiro Hachigo.

L'omaggio a Pedrosa nella giornata di apertura. Foto: HRC
L’omaggio a Pedrosa nella giornata di apertura. Foto: HRC

Honda ha voluto celebrare così quest’ultima stagione assieme a Dani Pedrosa, senza dubbio il centro dell’attenzione in questo suo ultimo evento assieme alla casa dell’ala dorata, con la quale ha corso fin dal suo esordio in 125cc nel 2001, ottenendo tre titoli iridati, due vice-campionati in MotoGP e tanti successi che gli permettono di essere il settimo pilota più vincente di sempre. Pedrosa (futuro tester KTM) ha ricevuto tante dimostrazioni d’affetto da colleghi, addetti ai lavori e fan presenti, in un ultimo evento come sempre molto emozionante, tra passerelle e sfide di ogni tipo. Assente Marc Marquez per la recente operazione alla spalla, ma presenti, tra gli altri, il pilota LCR Takaaki Nakagami, i campioni di trial Toni Bou e Takahisa Fujinami, i piloti di F1 Stoffel Vandoorne e Pierre Gasly, oltre a Jenson Button e Takuma Sato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy