MotoGP Caso Michelin: ritirate due specifiche, si parte con una gomma sconosciuta

MotoGP Caso Michelin: ritirate due specifiche, si parte con una gomma sconosciuta

La Michelin ritira in via precauzionale le due soluzioni utilizzate nelle prove di Rio Hondo: si partirà al buio con una gomma mai provata. Previsti 30 minuti di warm up aggiuntivo

Commenta per primo!

L’esplosione dello pneumatico posteriore sulla Ducati Desmosedici GP15 di Scott Redding nel corso della FP4 MotoGP a Termas de Rio Hondo ha avuto clamorose conseguenze.

In via precauzionale, in vista del GP ( alle 21 ora italiana), Michelin ha deciso di ritirare le due specifiche dall’analoga costruzione (mescola media e dura) utilizzate in tutte le sessioni di prova, tirando fuori dal cassetto  la  ‘Extra Type‘: sempre di mescola media, ma di costruzione/carcassa più rigida. Una soluzione mai provata da nessuno!

Dunque si riparte da zero, perchè a questo punto il lavoro fatto nei due giorni di qualifica non serve più a niente. E’ comunque previsto un warm up supplementare di 30 minuti alle 9:00 locali (le 14:00 italiane). Il resto del programma non subisce variazioni.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy