Aleix Espargaro spara a zero sulla Suzuki ”Offerte da Aprilia e SBK”

Aleix Espargaro spara a zero sulla Suzuki ”Offerte da Aprilia e SBK”

Aleix Espargaro critico in conferenza stampa a Barcellona nei confronti dell’ormai sua ex-squadra: per il 2017 tratta con Aprilia MotoGP e due top team della Superbike.

Nel corso della conferenza stampa svoltasi al Montmeló uno dei temi principali, come ormai da inizio stagione, è stato il mercato piloti, visti anche i recenti annunci di Marc Marquez, che ha rinnovato con Honda, e Pol Espargaro, che lascia Tech 3 per KTM. La domanda però è stata posta anche al fratello di quest’ultimo, Aleix Espargaro, pilota Suzuki e che non è stato particolarmente tenero con il suo team, parlando di una sensazione di poca importanza all’interno della squadra e assicurando di aver cominciato a considerare diverse opzioni per la prossima stagione.

Al Mugello mi sono reso conto di non essere così importante come pensavo in Suzuki“, ha esordito il catalano, aggiungendo che “sembra che a loro non importino particolarmente i miei risultati, quindi abbiamo cominciato a guardarci attorno“.

In seguito però Espargaro ha rettificato: “Non voglio dire che non sono grato al team, anzi lo ringrazio sentitamente per il lavoro svolto assieme, ma non penso di rimanere l’anno prossimo. Come detto, dal Mugello ho cominciato a vagliare varie possibilità interessanti: sto parlando con Aprilia, ma ho anche due ottime opzioni per la Superbike“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy