MotoGP Casey Stoner girerà da solo in Qatar

MotoGP Casey Stoner girerà da solo in Qatar

A Losail non ci sarà confronto diretto con gli ufficiali Iannone e Dovizioso. L’australiano girerà il 6-7 marzo, due giorni dopo gli altri

1 Commento

Casey Stoner non prenderà parte agli ultimi test di gruppo della MotoGP previsti in Qatar il 2-4 marzo. La Ducati ha deciso di farlo girare da solo, sullo stesso tracciato di Losail,  due giorni dopo (6-7 marzo).

Chiara  la motivazione, evitare un nuovo confronto diretto con Andrea Iannone e Andrea Dovizioso e il conseguente rischio di destabilizzare il team se l’australiano fosse stato di nuovo il più veloce, come già successo in Qatar.

I risultati non esaltanti dei test di Phillip Island e il ritardo nella messa a punto della GP16 hanno consigliato l’Armata Rossa alla massima cautela: con tutti i problemi che si profilano all’orizzonte, Stoner rischia di essere, invece che d’aiuto,  la goccia che fa traboccare il vaso. Per altro all’alba di un Mondiale che, con tutti i big in scadenza di contratto, rischia di essere condizionato dalle voci di mercato. Jorge Lorenzo ammicca da giorni in direzione di Borgo Panigale, anche se non è facile capire se sia vero amore o, più facilmente, gioco delle parti per indurre  Yamaha ad un velocissimo rinnovo.

Se la priorità  Ducati è non incrinare il clima in squadra è scontato che Stoner non corra la gara d’apertura in Qatar (20 marzo) e con ogni probabilità neanche quelle immediatamente successive.

C’è anche il rovescio della medaglia. A Losail la GP15 è andata fortissimo un anno fa, con Iannone e Dovizioso in gioco per la vittoria fino all’ultima curva. La speranza Ducati è che i due Andrea si ripetano allo stesso livello, ma se non succedesse ci sarà il rammarico per non aver giocato l’asso. Sarà un Mondiale lunghissimo…

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Spartakus - 11 mesi fa

    Però io non riesco a capire ?
    Prendi stoner per vedere se questa ducati è a all’altezza delle giapponesi ,lui ti dimostra che è così ,e tu che fai
    .lo metti da parte per non DESTABILIZZARE i tuoi piloti ufficiali ?
    Mah non lo so proprio che combinano in Ducati , eppure il sig. Giggi non è proprio quel che si dice uno sprovveduto ,
    .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy