MotoGP Battesimo per l’Aprilia RS-GP16 ad Aragon

MotoGP Battesimo per l’Aprilia RS-GP16 ad Aragon

Primi giri di pista per la nuova MotoGP di Noale con il tester Mike Di Meglio. In pista anche Alex De Angelis: sarà in Australia?

Commenta per primo!

Primo assaggio di pista per l’Aprilia RS-GP16, la nuova e attessima MotoGP “made in Noale”. Il test team è sceso in pista ad Aragon con il collaudatore Mike Di Meglio giusto per compiere qualche chilometro e verificare che tutti i componenti fossero a posto.

La due giorni (chiusura domani) serve da rodaggio per il primo vero test in programma il 21-22 febbraio a Losail (Qatar), a porte chiuse, coi titolari Alvaro Bautista e Stefan Bradl. Per il confronto diretto con le avversarie bisognerà aspettare il 2-4 marzo, sempre sulla pista qatarina, nell’ultima sessione invernale prima del via Mondiale (20 marzo) sullo stesso tracciato.
Trattandosi di uno shakedown Aprilia non ha diramato tempi sul giro, limitandosi a riferire che tutto si è svolto secondo i programmi e senza inconvenienti di sorta.

Ad Aragon c’è anche Alex De Angelis, che deve verificare le condizioni fisiche per decidere se affrontare la trasferta d’apertura del Mondiale Superbike a Phillip Island (27-28 febbraio). Il 30enne di San Marino risente ancora dei postumi del grave incidente di Motegi, l’ottobre scorso, e non ha ancora riacquistato forza totale al braccio destro. Alex sta girando con una RSV4 RF in versione Stock, in quanto le SBK stanno per decollare alla volta dell’Australia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy