MotoGP, Andrea Dovizioso: “Marquez ci ha preso gusto in Austria”

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Marquez ci ha preso gusto in Austria”

Andrea Dovizioso sfiora la pole per soli 2 millesimi. Al Red Bull Ring prima fila di fuoco con Marc Marquez e Jorge Lorenzo.

di Luigi Ciamburro
Andrea Dovizioso

Andrea Dovizioso ha mancato la sua seconda poleconsecutiva al Red Bull Ring per soli due millesimi. Il pilota della Ducati è stato beffato da Marc Marquez e per domani è prevista una grande sfida a tre con Jorge Lorenzo. Una prima fila destinata a prendere il volo, considerando che le Yamaha partiranno dalle retrovie e dovranno fare i conti con tanti problemi di natura tecnica.

PRIMA FILA DI FUOCO – DesmoDovi ha sfruttato tutto il potenziale Ducati in terra austriaca per fermare il cronometro a 1′ 23″243, ma stavolta il leader della MotoGP sembra più difficile da battere al Red Bull Ring. “E’ stato un bastardo… Ci ha preso gusto a fare dei bei tempi anche qui in Austria! Credo che ci tenga tanto a vincere su questo tracciato ed è ancora più forte dell’anno scorso, sarà dura batterlo“. Non sarà certa una posizione in griglia a segnare la gara, l’obiettivo primario era la prima fila ed è stato raggiunto in pieno da entrambi gli alfieri di Borgo Panigale. “La prima fila è un vantaggio importate nella MotoGP di oggi… Non ci sentivamo tanto a posto, per cui non mi aspettavo di fare questo tempo con la media – ha detto a Sky Sport -. In gara non dovrebbe piovere, in questo caso potremmo fare ancora meglio“.

LORENZO TERZO INCOMODO – Uno solo il fattore che tiene sulle spine il box #04: “Il problema è che correremo con un grosso punto interrogativo riguardo alle gomme. La strategia non è chiara. Ma mi sento bene e penso che noi tre [Márquez, Lorenzo e Dovizioso] siano i piloti che combatteranno per la vittoria. Ma siamo piloti molto diversi. Quindi tutto può succedere in gara“. Sarà una gara lunga, dove bisognerà saper gestire non solo le gomme ma anche il consumo di carburante: “Questa è la normale strategia, ma ciò non significa che sarà lo stesso“, ha aggiunto Dovizioso. Guai a pensare ad una gara tete-a-tete, perchè ci sarà certamente il terzo incomodo: “Sicuramente chi è messo meglio dello scorso anno è Lorenzo. Nel 2017 andava forte sul giro secco ma non aveva passo. Invece quest’anno potrebbe rimanere con me e Marquez. Tutto si deciderà nel corso della gara“.

Scommetti con Johnnybet

Biglietti e offerte per il GP di Misano

Ricambi moto 4moto.it

Biglietteria per tutti gli eventi motoristici, F1 inclusa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy