MotoAmerica Superbike Test Thunderhill, Yamaha vs Suzuki

MotoAmerica Superbike Test Thunderhill, Yamaha vs Suzuki

Primo confronto diretto nei Test a Thunderhill tra gli squadroni Graves Yamaha e Yoshimura Suzuki in vista della MotoAmerican Superbike 2017.

Aspettando l’esordio stagionale del 22-23 aprile prossimi al Circuit of the Americas di Austin in concomitanza con la MotoGP, in questi giorni si sono riaccesi i motori dei top team della MotoAmerica Superbike. Al Thunderhill Raceway Park situato a Willows (California) gli squadroni di Monster Energy Graves Yamaha e Yoshimura Suzuki Factory Racing sono scesi in pista per la prima, probante sessione di prove dell’anno nuovo. Un test importante, considerate le novità regolamentari introdotte in questa stagione (sempre più vicine al mondiale di categoria), anche per la mole di sviluppi tecnici portati dalle due squadre regine dell’ex AMA Superbike.

Imbattuto dal 2010 con tre diversi piloti (Josh Hayes, Josh Herrin e Cameron Beaubier), il team Monster Energy Graves Yamaha ha presenziato a questi test con il bi-Campione MotoAmerica Superbike in carica Cameron Beaubier e Josh Hayes, al lavoro con le due Yamaha YZF-R1 aggiornate in termini di elettronica e sospensioni. I tecnici Graves Motorsports non hanno lesinato impegno nel corso dell’inverno, lo conferma il miglior tempo spiccato da Beaubier nell’inaugurale giornata di attività, segno che il giovane pilota americano ha tutto il potenziale per ambire al tris riuscito al proprio compagno di squadra nel triennio 2010-2012.

Luci dei riflettori in questa sessione di test al Thunderhill Raceway Park chiaramente puntati su Yoshimura Suzuki Factory Racing che, in tempi record, ha preparato le nuove Suzuki GSX-R 1000 secondo le specifiche MotoAmerica. L’inedita ‘Gixxer‘ sembra esser nata sotto una buona stella, lo testimonia Toni Elias (riconfermatissimo dopo il titolo sfiorato lo scorso anno all’esordio) che ha subito avvicinato il tempone di Beaubier, attestandosi a soli 2 decimi dalla vetta, mentre Roger Hayden è rimasto più attardato rispetto ai tempi del Campione del Mondo Moto2 2010.

Tra le squadre della MotoAmerica Superbike presente anche il Campione AMA Superbike 2013 Josh Herrin, con il Meen Motorsports Racing salito in sella alla Yamaha R1 Superbike dopo il titolo MotoAmerica Superstock 1000 dello scorso anno, mentre il Latus Motors Racing con Bobby Fong ha percorso tanti giri con la Kawasaki Ninja ZX-10R. Da segnalare in casa Graves Motorsports il debutto della nuova Yamaha R6 per la MotoAmerica Supersport con il giovanissimo Garrett Gerloff, clamorosamente, arrivato a meno di 1″ dalla miglior prestazione di Beaubier con la Superbike!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy