MotoAmerica Superbike: Graves Yamaha all’attacco con Beaubier e Hayes

MotoAmerica Superbike: Graves Yamaha all’attacco con Beaubier e Hayes

Il team Monster Energy Graves Yamaha conferma ufficialmente Cameron Beaubier e Josh Hayes per la stagione 2016 della MotoAmerica Superbike

Commenta per primo!

La conferma c’era già da diversi mesi, ma soltanto ora è arrivata l’ufficialità. Yamaha Motor Corporation U.S.A. sarà nuovamente al via della MotoAmerica Superbike sotto le insegne del team Monster Energy Graves Yamaha Factory Racing con i due piloti che hanno monopolizzato la scena lo scorso anno: il (giovane) Campione in carica Cameron Beaubier ed il quattro volte Campione AMA Superbike Josh Hayes.

Accarezzato il sogno di correre nel Mondiale Superbike tanto da essere invitato in Europa dalla Yamaha per disputare il round di Schleiz dell’IDM Superbike, Cameron Beaubier (22 anni) proseguirà per un altro anno nella MotoAmerica Superbike con l’obiettivo di difendere il #1 conquistato nella passata stagione, la sua seconda in sella ad una Yamaha YZF-R1 dopo aver dominato nel 2013 la Daytona SportBike con 12 vittorie su 13 gare (200 miglia di Daytona compresa).

Non vedo l’ora di tornare in sella alla mia R1, a maggior ragione con il #1 sul cupolino!“, ha ammesso Cameron Beaubier. “Non sarà facile difendere il titolo conquistato lo scorso anno, specie con un compagno di squadra come Josh (Hayes), ma posso contare su una grande squadra, una moto estremamente competitiva per ripartire all’attacco sin dal primo round in programma ad Austin il prossimo mese di aprile“.

Hayes e Beaubier hanno corso anche con la livrea del 60esimo anniversario Yamaha

L’ex pilota ufficiale KTM nel Mondiale 125cc (compagno di squadra di Marc Marquez nella stagione 2009) sarà nuovamente affiancato da Josh Hayes, dal 2009 portacolori Graves Yamaha nella MotoAmerica/AMA Superbike, conquistando in sette anni quattro titoli e tre secondi posti in campionato, diventando il secondo pilota più vittorioso di sempre della top class Superbike.

Cameron lo scorso anno mi ha battuto e mi ha strappato il #1, così adesso sono chiamato al riscatto per riprendermi il titolo“, ha ammesso Josh Hayes. “Per me si tratta dell’ottava stagione consecutiva con Yamaha: per me è come una famiglia e sono felice di continuare a correre con loro. Abbiamo ottenuto tanti successi insieme e ho tutta l’intenzione di chiudere questa stagione riappropriandomi del numero 1!

Yamaha Motor Corporation U.S.A. ha rinnovato la fiducia al team Graves Motorsports, dai primi anni Duemila compagine di riferimento dei Tre Diapason nei campionati MotoAmerica AMA/FIM North America Motorcycle Road Racing Championship, presente anche nella MotoAmerica Supersport con il campione in carica JD Beach e Garrett Gerloff.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy